venerdì , 25 Settembre 2020

Montesilvano, Barilone (Vdq) raccolta di firme contro l’arrivo dell’ostello per rifugiati e richiedenti asilo

“Il problema non e’ l’accoglienza in se, principio umanitario e cristiano dal valore non discutibile e ineludibile, –afferma Barilone– il vero problema e’ l’interrogativo fin quando il nostro quartiere potra’ sostenere un simile urto migratorio e le sue conseguenze dalle proporzioni sempre piu’ incontrollabili. In discussione e’ la qualita’ della nostra vita e della sicurezza del Quartiere nel loro complesso. Non si puo’ ontinuare con questo “ Modus Agendi” , vestendo i panni dei falsi buon samaritani, senza considerare che un’ accoglienza imposta senza limiti e senza aver mai concertato con i residenti del quartiere, significa far saltare gli standard di una civile convivenza gia’ fortemente messa in discussione.

Non si puo’ rimanere passivi e prive di protesta dinnanzi a discutibili scelte operate da questa amministrazione ed e’ per questo che Martedi 16 maggio 2017, alle ore 17,30 i residenti del  quartiere di Santa Filomena – Villa Verlengia si incontreranno nei pressi dell’edificio ex artingialuce per una raccolta di firme da consegnare al Sindaco ed al Prefetto,  contro questa  folle idea. Saranno presenti: L’associazione “Vita di Quartiere”, il gruppo consiliare #Montesilvano 2019 e comitati cittadini”.

Guarda anche

Pescara, Blasioli (PD) lancia l’allarme sulla sicurezza di via Chienti

“Terreno incolto con recinzione a rischio per i passanti e un edificio dove si rifugiano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto + 7 =