giovedì , 19 luglio 2018
Home » 2017 » giugno » 19

Archivio giornaliero: 19 giugno 2017

Ripa Teatina, grande successo per il Premio Letterario ‘Storie di Sport’

Ripa Teatina. Sono stati infatti oltre 140 gli elaborati inviati da tutta Italia, dal Trentino alla Sicilia, e numerose anche le scuole che hanno aderito all’iniziativa, per un totale di oltre 220 partecipanti. “Numeri che ci hanno piacevolmente sorpreso” dice il curatore del premio Peppe Millanta. “Abbiamo creduto sin da subito nelle potenzialità dell’iniziativa, ma non pensavamo di arrivare già …

Leggi ancora »

“Abruzzo All Stars” per Amatrice allo Stadio Adriatico

Pescara. Di scena un appuntamento sportivo di grande solidarietà con la “Partita del Cuore” che si terrà giovedì 29 giugno giugno alle ore 21 allo “Stadio Adriatico Cornacchia” di Pescara organizzato dall’Associazione Armoniae in collaborazione con l’assessorato allo Sport guidato da Giuliano Diodati. Il ricavato sarà devoluto al comune di Amatrice per la ricostruzione post-sisma. In campo due formazioni che …

Leggi ancora »

1000 iscritti al cassetto tributario per pagare online la Tari

Montesilvano - Hanno raggiunto quota 1000 i contribuenti di Montesilvano che si sono iscritti al nuovo servizio messo a disposizione dei cittadini dal Comune guidato dal sindaco Francesco Maragno. Si tratta del “Cassetto Tributario”, il servizio online, attivo da mercoledì 31 maggio, che attraverso la creazione di un semplice account, consente di pagare e consultare la propria posizione Tari comodamente da casa.

Leggi ancora »

Bici Sicura Montesilvano. 109 le bici marchiate ieri mattina al parco Le Vele

Montesilvano - «Nella sola mattinata di ieri sono state 109 le biciclette punzonate nel marking point mobile allestito al Parco Le Vele. Sale così a 240 il numero dei proprietari di due ruote che hanno aderito al progetto Bici Sicura Montesilvano dal momento della sua attivazione». Lo annuncia l’assessore Ernesto De Vincentiis, che ieri mattina ha preso parte al punto punzonatura.

Leggi ancora »

Convegni, a Martinsicuro “Le Aree Protette, preziosa Arca di Noè per la Fauna minacciata”

Martinsicuro - Un incontro molto atteso quello di Giovedì 22 Giugno, dalle ore 17,30 in poi, al Parco Sociale di Martinsicuro (Teramo),in un momento in cui la tematica della Conservazione della Natura in Italia, per anni troppo trascurata, sta tornando prepotentemente alla ribalta. Il Parco Sociale La Pineta, sede della operativa Clematis, è un esempio concreto di green economy sociale dove la tutela ambientale si unisce alle attività sociali ed educative per la promozione del benessere psicofisico in armonia con la natura. Legacoop Abruzzo sostiene da tempo le iniziative legate alla tutela dei territori di pregio e promuove le nuove cooperative che portano avanti progetti innovativi trasversali tra l’agricoltura, l’ambiente e il sociale.

Leggi ancora »

Rifiuti: 43 milioni di euro per bonifica discariche. Ribadito il no della Regione a un termovalorizzatore

Pescara – Un investimento complessivo di circa 43 milioni di euro – con fondi statali e regionali – per interventi di bonifica su 40 siti abruzzesi che ospitavano in passato discariche e oggetto di due distinte procedure di infrazione da parte dell’Unione Europea. E’ l’importo finanziato dalla giunta regionale (utilizzando le risorse dei fondi Fas, Cipe e del Masterplan), per …

Leggi ancora »

A Francavilla al via i controlli delle guardie zoofile contro le deiezioni canine

FRANCAVILLA -  Al via i controlli sul territorio in materia di deieizioni canine. Lo annuncia l'assessore all'Ambiente Wiliams Marinelli, che la scorsa settimana ha incontrato le guardie zoofile di Francavilla (foto in allegato). I volontari hanno seguito un corso di formazione a cura della polizia municipale, ed ora sono pronti ad affiancare gli agenti nell'attività di sensibilizzazione, educazione e controllo.

Leggi ancora »

Licenziamenti 3G Sulmona: interrogazione del Deputato Melilla

Sulmona - Nel call center 3G del centro peligno la proprietà ha deciso 91 licenziamenti a seguito di una complessa e intricata vertenza sindacale e giudiziaria. L'autorità giudiziaria ha recentemente deciso l'illegittimità di 55 licenziamenti ma l'azienda dichiara di non poter ottemperare ai risarcimenti o al reintegro, anzi annuncia ulteriori e massicci licenziamenti.

Leggi ancora »