venerdì , 6 dicembre 2019
Home » Sport » Coged, ora si fa sul serio

Coged, ora si fa sul serio

“Sono sincera: viste le esperienze passate, non amo parlare prima del tempo. Posso solo dire, per quello che si vede in allenamento e che si è visto in tornei e amichevoli, che sicuramente ci sono le basi per fare bene. Il campionato però è un’altra cosa e bisogna dimostrare in campo tutto quello che si è visto di buono finora. La società ha sicuramente fatto un ottimo lavoro quest’estate, sono arrivate giocatrici forti che, oltretutto, sono entrate subito in sintonia con il resto del gruppo. Non si sente il distacco tra vecchie e nuove, siamo un gruppo affiatato e questo ci permette di stare serene, fattore a mio avviso molto importante. Da un punto di vista personale, e a parte qualche acciacco di routine, mi sento pronta per iniziare. L’anno passato non è stato assolutamente facile, ma d’altro canto credo sia servito a farmi crescere a livello mentale e a farmi acquisire sicurezza. Del nostro avversario di domani devo ammettere che so molto poco: abbiamo visto qualcosina in video e pare una squadra ben attrezzata. Nel girone, mi sembra che ci siano due-tre squadre, come ad esempio Napoli e Sant’Elia, che hanno allestito squadre importanti per puntare alla promozione. Per quanto riguarda le altre, siamo piu o meno tutte sullo stesso livello, comprese le altre due abruzzesi, Orsogna e Antoniana Pescara, che hanno organici di livello con giocatrici che già conoscono la categoria. Sarà sicuramente un girone difficile, ma siamo pronte. Di certo, iniziare bene a Benevento ci permetterebbe di partire con il piglio giusto e acquisire ancor più sicurezza: andremo lì per cercare di vincere”.

Guarda anche

“PercorriAmo Giulianova”, gara podistica alla scoperta delle bellezze della città

Presentata la manifestazione sportiva organizzata da Turismo Podismo Giulianova – Grande attesa per la prima …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sei − 2 =