martedì , 1 Dicembre 2020

Elite Round: Pescara – Ekonomac Kragujevac 3-5

Pescara. Mister Patriarca si affida in avvio all’esperienza di Cuzzolino, Saad, Rescia e Borruto, ritrovando tra i pali Pietrangelo dopo l’assenza nelle ultime gare di campionato causa infortunio. La cattiva sorte priva subito il tecnico biancazzurro di DudùMorgado, vittima di un guaio – che purtroppo si presume serio – dopo 5’08’’ di gioco. Il numero 11 biancazzurro lascia il campo di gioco in barella, con le mani al volto ma con l’ideale abbraccio di tutti i presenti al Pala Giovanni Paolo II. Il “Cobra”, però, è in agguato e dopo 7’29’’ conclude perfettamente uno schema da calcio d’angolo per il vantaggio pescarese e la dedica è per lo sfortunato compagno. Il primo tempo, validissimo sul piano agonistico, regala emozioni copiose (un legno di Rescia con uno splendido tiro al volo, ad esempio) e la seconda rete di TitiBorruto al 16’29’’. A 2’08’’ dall’intervallo, però, Rnic, portiere di movimento, fissa il parziale sul 2-1.
Nella ripresa, dopo appena 14’’ Saad riporta avanti di due lunghezze il Delfino, facendosi trovare al posto giusto nel momento giusto. La Dea Bendata, poi, decide di non sorridere ai biancazzurri:Borruto stampa sulla traversa la possibilità della tripletta, Cuzzolino da calcio di punizione centra l’ennesimo legno della serata dopo 4’30’’ e viene “imitato” da Resciaal 9’. Raijc decide allora di puntare sul portiere di movimento e la mossa sorte gli effetti sperati: Simi Saiotti accorcia per l’Ekonomac a 10’13’’, Borisov dopo 13’13’’ trova il pari. I serbi ribaltano il punteggio dopo 15’11: Rajcevic gela il Pala Giovanni Paolo II con la rete del sorpasso.

Domani Capitan Cuzzolino e soci sfideranno gli olandesi del T’Knooppunt (ore 20:00). La squadra guidataBenhammou è una debuttante ed è l’unica dell’intera competizione arrivata fin qui dai preliminari.Dopo il giorno di pausa, il cammino dei biancazzurri (e quello dell’intero Gruppo A) si concluderà sabato con la partitissima contro il Barcelona. I blaugrana sono stati campioni d’Europa nel 2012 e nel 2014 e in quattro tentativi compiuti non ha mai fallito la qualificazione alla fase finale. Il match, per il quale arriveranno da tutta Italia gli appassionati di futsal (tantissime le richieste di biglietti), sarà trasmesso in tv sul canale 205 di Sky, ovvero Fox Sports Plus (calcio di inizio alle ore 20:30).

Nell’altro match di giornata, il favorito Barcelona batte il Knoppunt 6-0. Decisive le reti di Santana, Ferrao, Tolrà, Aicardo (2) e Joselito.

Ecco il programma completo delle sei gare di Uefa Futsal Cup con tabellini:

Partite partite Gruppo A
MD1: 22/11
Barcelona – T’Knoppunt6-0 (3-0)
Barcelona: Juanjo, Aicardo, Leo Santana, Dyego, Ferrao, Paco sedano, Miguel Feixas, CoisBertran, Tolrà, Joao Batista, Adolfo, MarioRivillos, Joselito, Rafa Lopez. All. Plaza Alvarez
Zvv ‘T Knooppunt: Van Maasbommel, Ceyar, De Groot, Bouzit, ElGhannouti, Zouyne, Zouthane, Attaibi, Attahiri, ElAdel, ElBakkali, Oulad Ben Yousef, Jamai, Ouaddout. All. Benhammou
Marcatori: 10’16’’ pt Santana (B), 18’03’’ptFerrao (B), !8’26’’ ptTolrà (B), 9’0’’st e 15’05’’st Aicardo (B), 19’50’’ Joselito (B)
Pescara C5 –KMF Ekonomac Kragujevac 3-5(2-1)
Pescara: Pietrangelo, Rescia, Borruto, Saad, Cuzzolino, Berardi, Mudronja, Ercolessi, Romano, Caputo, Salas, Morgado, Burato. All. Patriarca
Ekonomac Kragujevac: Momcilovic, Igor, Rnic, Thales, Saiotti, Antonic, Matijevic, Lazarevic, Stojkovic, Prsic, Ivankovic, Borisov, Rajcevic, Kopanja. All. Rajic
Marcatori: 7’29’’pt e 16’29’’ptBorruto (P), 17’58’’pt Rnic (E), 0’14’’st Saad (P), 10’13’’st Saiotti (E), 13’13’’st Borisov (E), 15’11’’st Rajcevic (E), 17’33’’ st Igor (E)
Ammoniti: Cuzzolino, Caputo (P), Rajcevic, Rnic, Borisov, Saiotti (E)
MD2: 23/11
Ekonomac Kragujevac – Barcelona (17:30)Pescara C5 – T’Knooppunt (20:00)
MD3: 25/11
T’Knoppount – Ekonomac Kragujevac (17:30)Barcelona – Pescara C5 (20:30) diretta tv su Fox
I tagliandi di ingresso al Pala Giovanni Paolo II, sede degli incontri, saranno anche in questa circostanza distribuiti a titolo gratuito. I biglietti saranno distribuiti nei giorni stessi delle gare, con riferimento esclusivo alle gpartite in programma nel giorno in questione, presso il botteghino del Pala Papa GiovanniPaolo II a partire dalle ore 15:00. La distribuzione avverrà sino ad esaurimento capienza dell’impianto e saranno ceduti un massimo di 3 biglietti pro capite.

Guarda anche

Pescara, esonerato Massimo Oddo

Pescara. La Delfino Pescara 1936 comunica di aver sollevato dall’incarico l’allenatore della Prima Squadra Massimo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 + venti =