lunedì , 14 ottobre 2019
Home » Sport » Coged, il nuovo anno inizia con una vittoria

Coged, il nuovo anno inizia con una vittoria

Chieti. Vittoria doveva essere e vittoria è stata. La CO.GE.D. rialza la testa dopo tre sconfitte consecutive e lo fa con una partita dominata dall’inizio alla fine, costringendo le avversarie alla loro peggiore prestazione stagionale e tenendole addirittura a 6 punti nel terzo set. Spazio per tutte le neroverdi in campo, e tutte hanno risposto con una bella prestazione. Quattro giocatrici in doppia cifra, a partire dalla solita Lupidi (16 punti), passando per Kus (13 e una serie letale di battute nel terzo set), Ragone e Matrullo (entrambe a 10). Ma la CO.GE.D. registra cifre positive in tutti i fondamentali, dalla battuta al muro (8 totali, di cui 5 di Ragone), fino alla ricezione (76% di squadra, 58% perfetta).

“La partita non è stata mai in discussione – ha commentato a fine gara Alceo Esposito –. Onestamente l’abbiamo dominata, giocando bene in tutte le fasi del gioco. Sono contento in particolare per le ragazze partite dalla panchina, che sono entrate e hanno date tutte il loro contributo. Era una vittoria che ci voleva, soprattutto pensando al fatto che ora il calendario ci riserva due partite dure, a Mesagne e in casa contro Sant’Elia. Speriamo che questa vittoria sia uno stimolo e un’iniezione di fiducia per tutto l’ambiente, in vista del prosieguo della stagione”.

CO.GE.D. Pallavolo Teatina – Molinari Ponticelli 3-0 (25-13, 25-16, 25-6)

CO.GE.D. Pallavolo Teatina: Mazzarini (L), Michetti (L), Palmieri 3, Kus 13, Negroni 1, Di Tonto 4, Matrullo 10, Capone, Ragone 10, Lupidi 16, Perna (C) 3. All.: Alceo Esposito.

Molinari Ponticelli: Musella (L), D’Apice, Manzo 4, Romano, Del Giudice 2, D’Aniello (C) 2, Aprea 4, Guarracino, Oliviero 2, Rapillo, Battaglia, Imbimbo 4. All. Paolo Strigaro.

Guarda anche

SPINELLI BOGGI A MONZA PER L’ULTIMA PROVA STAGIONALE DELL’INTERNATIONAL GT OPEN

Nel weekend automobilistico all’autodromo di Monza per l’International GT Open scenderà in pista anche il pilota di Montesilvano, in provincia di Pescara, Loris Boggi Spinelli, su Mercedes GT3 by Antonelli Motor Sport, la gara è valida per l’ultimo appuntamento stagionale. Lamborghini e McLaren sono le vetture che tenteranno a conquistare il titolo dell’International GT Open.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 3 =