mercoledì , 12 dicembre 2018
Home » 2018 » gennaio » 20

Archivio giornaliero: 20 gennaio 2018

Il Pescara sbanca lo Zaccheria: Foggia battuto 0-1

Foggia. Nella prima giornata del girone di ritorno il Pescara supera per 0-1 il Foggia allo stadio Zaccheria. La rete decisiva porta la firma di Mancuso al 44′. In virtù di questo successo la squadra di Zeman sale a 31 punti mentre i rossoneri restano a 22. Nel prossimo turno gli abruzzesi ospiteranno il Perugia mentre i pugliesi faranno visita all’Entella.

Leggi ancora »

Eccellenza, verso Penne – Chieti

Chieti. Il Chieti F.C. viaggia in terra vestina per affrontare il Penne. Al “Colangelo”(ore 14:30) i neroverdi arrivano carichi dopo quattro successi consecutivi in campionato che hanno portato i ragazzi allenati da Umberto Marino al secondo posto in solitaria, staccando proprio domenica scorsa il Martinsicuro. Giornata importante, la numero ventidue nel campionato di Eccellenza, che promette emozioni e tanto spettacolo. …

Leggi ancora »

Testacoda al PalaRigopiano: le galattiche ospitano il fanalino di coda Thiene

Pescara. Seconda giornata di ritorno per le delfine biancazzurre. Domenica alle ore 17:00 Il Pescara si troverà di fronte, tra le mura amiche del PalaRigopiano, le rossonere del Città di Thiene, fanalino di coda del campionato. Un impegno, questo, certamente non gravoso ma da non sottovalutare, visto come le alto-vicentine hanno venduto cara la pelle, poste di fronte alla Ternana e allo Statte, nelle ultime due gare. Rispetto alla squadra strapazzata dalle galattiche all’andata per 8-0, ci sono infatti delle novità ragguardevoli, consistenti principalmente nell’avvicendamento sulla panchina delle rossonere di Kim Serendrei al posto di mister Antonio Centofanti e nell’acquisizione del cartellino di un ottimo prospetto come Sara Boutimah, giunta in Veneto dopo il ritiro del Locri. Nei movimenti in uscita si segnala, invece, la cessione al Breganze della capitana Maria Perez Pereira.

Leggi ancora »

Una scuola intitolata a Maurizio Berardinucci, il vigile del fuoco scomparso nell’esplosione del 2013

Montesilvano - «Maurizio Berardinucci è stato un uomo coraggioso, generoso e sempre disponibile. Così lo ricordano i suoi colleghi e chiunque abbia avuto l’occasione di conoscerlo. A lui vogliamo intitolare una delle scuole della città, quale esempio di dedizione, impegno, passione per il proprio lavoro e altruismo che lo hanno portato fino all’ultimo sacrificio». Lo annuncia il sindaco Francesco Maragno.

Leggi ancora »