domenica , 15 dicembre 2019
Home » Sport » Pescara travolta, super Magic con il ritorno di Castorina

Pescara travolta, super Magic con il ritorno di Castorina

Chieti. La sintesi migliore della gara è tutta nelle parole di Renè Castorina, che a fine gara, è raggiante per la super prestazione messa in campo dai neroverdi: “Una partita straordinaria, che è andata ben oltre le mie più rosee aspettative. La situazione era molto delicata dal punto di vista emotivo perché era la prima gara dopo il mio ritorno, venivamo dalla pausa natalizia ed inoltre all’andata si era perso contro questi avversari. Le insidie, sono però, state superate alla grande e iragazzi hanno confermato sul campo la disponibilità già dimostrata in queste due settimane di lavoro”. Proprio così, non poteva iniziare meglio il nuovo corso di coach Castorina che ha già mostrato di essere entrato nelle teste dei magici, ridando compattezza e certezze ad una squadra apparsa come trasformata rispetto al più recente passato. Sempre avanti nel punteggio, i neroverdi hanno letteralmente strapazzato i pescaresi, apparsi nelle vesti di comprimari e mai capaci di opporsi alla velocità e alla qualità dei padroni di casa. Domenica prossima le ambizioni della Magic sono attese al vaglio del match clou di Vasto, dove in caso di vittoria sarà possibile procedere all’aggancio in vetta alla classifica.

MAGIC BASKET CHIETI vs PESCARA (31-10, 47-28 89-43) 101-58
ASD MAGIC CHIETI:
Alba, Di Falco 24, Mennilli 26, Italiano 6, Povilaitis 16, Gallo, Pelliccione 18, Masciulli 4, Torlontano, Fusella, Berardi 5, Razzi. Coach: Castorina
PESCARA:Toro 7, Guerra 12, Vogliò 12, Mordini 6, Di Donato 12, Malkic 5, Facciolà 2, Marino 1, Masciopinto 2, Fasiocco 5, Capuani 8. Coach: Di Tommaso

Guarda anche

Serie B, Pescara – Venezia 2-2

Pescara. Pareggio amaro per il Pescara che All’Adriatico impatta 2-2 con il Venezia. I biancaccurri …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × cinque =