mercoledì , 21 agosto 2019
Home » Sport » Un punto in Salento per il Chieti Calcio Femminile

Un punto in Salento per il Chieti Calcio Femminile

Chieti. Il Chieti Calcio Femminile pareggia in Salento, ma quanti rimpianti! Le neroverdi dominano la partita costruendo tante occasioni da rete e fallendo anche un rigore sul finale.

Il Salento Women ostacola per tutti i novanta minuti le ragazze di mister Lello Di Camillo spezzettando troppo spesso il gioco e rendendo indubbiamente difficile il clima in campo. Anche un arbitraggio non all’altezza contribuisce ad aumentare la tensione con dubbie decisioni frammentando ancor di più il match.

Una vittoria dunque sfumata per il Chieti che l’avrebbe sicuramente meritata, ma anche la consapevolezza di aver portato a termine il girone di andata in maniera brillante: 25 punti in classifica e terzo posto solitario. Essere lì a questo punto della stagione sembrava quasi impossibile ad inizio campionato ed invece sono arrivate sette vittorie (la più prestigiosa a Roma contro la capolista), quattro pareggi ed una sola sconfitta (all’esordio contro il Latina) che hanno proiettato le neroverdi in alto.

Hanno dato dunque i suoi frutti il bel lavoro svolto da mister Di Camillo e il suo staff e le scelte fatte dalla società: tutti insieme sono stati capaci di ricostruire una squadra praticamente da zero e portarla ad ottenere risultati così prestigiosi. Nel primo tempo della partita contro il Salento Women chiaro il predominio del Chieti che costruisce tante occasioni, sblocca il match con Pica e chiude tutti gli spazi alle avversarie non in grado dunque di avvicinarsi in maniera pericolosa alla porta di Balbi.

Le neroverdi schiacciano le avversarie nella loro metà campo e trovano la rete del vantaggio al 10′: perfetto lancio filtrante di Giada Di Camillo per Pica che con un pallonetto forte e preciso fa secca Mariano in uscita disperata. Un grande gol dell’attaccante, sicuramente fra le migliori in campo a fine partita. Dopo la rete il Chieti insiste partendo più volte in contropiede mettendo in crisi la squadra di casa. Al 20′ occasionissima per il raddoppio: Vukcevic mette al centro un invitante pallone per Gangemi che colpisce di testa di potenza, ma Mariano riesce a respingere. Alla mezzora una fucilata di Giulia Di Camillo da fuori area impegna Mariano. Il primo tempo si conclude con il Chieti in vantaggio.

Guarda anche

Tombesi, due ortonesi in prima squadra: Francescano e Cupido

Ortona. Come annunciato già da alcune settimane, l’intenzione della società per la stagione 2019/2020 è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 4 =