lunedì , 1 giugno 2020
Home » Terza pagina » Eventi » Presentazione del numero zero del fumetto ‘Ananke’ ad Acme Fumetti di Pescara

Presentazione del numero zero del fumetto ‘Ananke’ ad Acme Fumetti di Pescara

Il numero zero di Ananke è una “Special Edition” del progetto nato qualche mese fa.
Avrà una tiratura limitata in 150 copie numerate ed autografate e le prime 50 di queste comprenderanno, oltre al volume firmato, la litografia della copertina che è il primo disegno originale di Ananke realizzato da Giuseppe Candita.
Saranno sedici pagine nel classico formato americano, quattro delle quali a colori e il resto in bianco e nero.

La serie di Ananke avrà cadenza bimestrale ed accompagnerà i lettori fino alla fine del 2018: il numero uno uscirà a breve.
Ananke fonde vari generi che hanno sempre appassionato l’autore Marco De Rosa, dal thriller psicologico al noir fino al giallo. Non ci sono al suo interno riferimenti ad altre opere: colpisce per originalità e particolarità nel raccontare quelle che sono alcune peculiarità e gli accadimenti del mondo di oggi. Il tema principale è la multipersonalità e ci sarà una punta di psicologia con ambientazione nell’Italia di oggi. Tanti saranno i colpi di scena e molti comprimari si avvicenderanno all’interno della storia, tutto farà capo ovviamente ad Ananke.

Ogni albo della serie comprenderà 32 pagine ed avrà un finale che lascerà la suspense sull’evoluzione dei numeri successivi della storia.
Nello speciale che sarà disegnato da Candita saranno chiari alcuni riferimenti che l’autore ha inserito già nel numero zero e, quella che in un primo momento può essere considerata la fine del primo ciclo di Ananke, non sarà altro che un nuovo inizio.
Luca Cicchitti e Sofia Terzo (disegnatrice di Torture Garden per Edizione Inkiostro) disegneranno i primi numeri.
Giuseppe Candita disegnerà le copertine di tutti i numeri e la parte finale di questo primo ciclo di Ananke.

Marco De Rosa

Classe 1974, grande lettore di libri e fumetti, blogger.
Ha fatto disparati lavori ed è appassionato di informatica e digital marketing.
Apre anni fa il suo primo blog con lo pseudonimo di Arcadi.
È gestore dello Stammtisch Tavern a Chieti Scalo.
Collaboratore di Acme Fumetti. Nasce come Nerd e si evolve in Geek.
Da tempo sognava di scrivere un fumetto ed ora il sogno è realtà con la pubblicazione di Ananke.

Giuseppe Candita

Nasce a Cittiglio (VA) il 16 aprile 1978. Sin da piccolo il suo sogno è quello di diventare un disegnatore di fumetti, così, nel 1992, irrompe nello studio di Corrado Roi, una delle matite di Dylan Dog, che lo inizia al mestiere. Frequentando le fiere del fumetto, fa la conoscenza di Ade Capone, sceneggiatore, oltre che per la nostra Casa editrice, per Star Comics e per la sua stessa etichetta, Liberty. Grazie a Capone, Candita fa il suo esordio nel 2006, con una storia pubblicata su Lazarus Ledd Extra 21: “Stelle cadenti”. Nello stesso anno, disegna una storia horror per la Narwain (USA), pubblicata su “Brian Yuzna’s Horrorama”, quindi, di nuovo con Star Comics Edizioni, lavora per le collane “Jonathan Steele”, “Nemrod”, “Factor V” e “San Michele”, oltre a divenire copertinista di “Legion 75”. Per la 7age entertainment, nel 2010, collabora alle serie “Draco”, “Cronache di Legend” e “Gotika”. Per il mercato francese, lavora per Zephyr Editions (ora Dupuis), disegnando la serie “Korea” (2011). Attualmente, è inserito nello staff di Julia, collana sulla quale fa il suo esordio, nel 2013, con una storia pubblicata sull’Almanacco del Giallo.

Info sulla presentazione del numero zero di Ananke:
Acme Fumetti
Via Bologna, 30 Pescara
085.292322

Guarda anche

Gli ‘European day’ del Kosovo sono targati Pomilio Blumm

Pescara. Gli “European day” del Kosovo sono targati Pomilio Blumm. Nella capitale Pristina per la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 + 15 =