venerdì , 20 settembre 2019
Home » Sport » Coppa Italia Eccellenza, Giulianova – Spoltore 1-1. Giallorossi in finale

Coppa Italia Eccellenza, Giulianova – Spoltore 1-1. Giallorossi in finale

Giulianova. Sarà il Real Giulianova a il Chieti nella finale di Coppa Italia Eccellenza. Finisce infatti 1-1 tra padroni di casa e Spoltore il ritorno della semifinale della competizione regionale. Succede poco o nulla nella prima frazione di gioco con i padroni di casa. Poche, anzi quasi nulle, le occasioni da rete. Più vivace la …

Giulianova. Sarà il Real Giulianova a il Chieti nella finale di Coppa Italia Eccellenza. Finisce infatti 1-1 tra padroni di casa e Spoltore il ritorno della semifinale della competizione regionale.

Succede poco o nulla nella prima frazione di gioco con i padroni di casa. Poche, anzi quasi nulle, le occasioni da rete. Più vivace la ripresa con la formazione spoltorese che ha provato a fare la gara ma è stata constretta a capitolare al dodicesimo minuto, quando si è ritrovata in inferiorità numerica con Sparvoli a bordocampo a causa di un colpo alla testa rimediato in uno scontro di gioco. Del Grosso piazza un preciso traversone per il solito Bozzi Torsoi che di testa trafigge per l’ennesima volta in questa stagione lo Spoltore. La reazione spoltorese non si fa attendere. Ronci manda in campo Sanchez per Petre e Grassi per Nardone e iniziare a pungere il Giulianova. Ma il gol tarda ad arriverà solo in pieno recupero, con Mario Sanchez che in area di rigore, in mischia, risolve e batte Orsini.

Real Giulianova-Spoltore 1-1 (12′ st Tozzi Borsoi. 46’st Sanchez) andata 2-2

Real Giulianova: Orsini, Del Grosso, Lenart, Fuschi, Di Lallo, Pagliuca, Vitelli (32’st Di Paolo), Balducci (41’st Cuomo), Tozzi Borsoi (36’st Antonelli), Francia (45’st Moriero), Flavioni. A disposizione: Abate, Borghetti, Barlafante. Allenatore: Attilio Piccioni

Spoltore: Gentileschi, Di Marco (28’st D’Intino), Vitale, Di Camillo, Natale, Mottola, Sparvoli (24’st Morales), Vera (28’st Pompa), Petre (8’st Sanchez), Nardone (18’st Grassi), Zanetti disposizione: Proietti, Buonafortuna. Allenatore: Donato Ronci

Terna arbitrale: Matteo D’orazio di Teramo coadiuvato da Vincenzo Recchiuti e Valentino Cialini di Teramo

Ammoniti: Cuomo (G)

Guarda anche

Serie B, Cosenza – Pescara 1-2

Cosenza. Secondo successo consecutivo per il Pescara che, dopo il succeso interno con il Pordenone, sbanca il San Vito imponendosi di misura, 1-2, sul Cosenza. I biancazzurri si sono portati in vantaggio grazie ad un rigore trasformato da Tumminello al 30', all'88' momentane opari di Sciaudone, all'88' Galano regala il successo al Delfino che si porta a quota 6 punti in classifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × tre =