giovedì , 1 Ottobre 2020

Pescara, la città torna alla normalità, da domani riapertura delle scuole degli impianti sportivi e parchi

Pescara – La città si prepara a tornare alla normalità, sono state firmate nel pomeriggio di oggi le ordinanza di chiusura del Centro Operativo Comunale per cessata emergenza maltempo e quella che riguarda scuole, riserva, parchi, cimitero, impianti sportivi e stadio.

 E’ confermata quindi la riapertura per domani, mercoledì 28 febbraio, di tutte le scuole di ogni ordine e grado.
Riaprono domani anche i parchi e gli impianti sportivi comunali, Stadio Adriatico Cornacchia compreso.
Resta chiusa la Riserva dannunziana, dove il sindaco Marco Alessandrini si è recato stamane in sopralluogo per verificare situazione e danni arrecati dal maltempo. Non appena le condizioni meteo lo consentiranno tornerà ad essere fruibile e aperta al pubblico. Così anche la pineta di Santa Filomena.
Restano chiusi anche i cimiteri, al fine di effettuare le verifiche sulla praticabilità delle strutture.

Guarda anche

Maltempo, il governo nega il riconoscimento dello stato di emergenza per la grandinata di luglio scorso

Pescara - Il Dipartimento di Protezione Civile ha notificato alla Regione Abruzzo il diniego al riconoscimento dello Stato di emergenza, e quindi di contributi statali, per i danni provocati dalla eccezionale grandinata del 10 luglio scorso. Secondo la Protezione Civile, nonostante i plurimi sopralluoghi effettuati nei comuni maggiormente colpiti, i danni riscontrati possono e devono essere affrontati con le ordinarie risorse degli Enti locali interessati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 1 =