mercoledì , 15 luglio 2020
Home » Passioni » People » Lo stilista di Miglianico Simone Racioppo all’Arab Fashion week di Dubai

Lo stilista di Miglianico Simone Racioppo all’Arab Fashion week di Dubai

Se già in passato aveva fatto ingresso nel mercato francese e prima ancora cinese, questa volta la meta è ancora più affascinante: gli Emirati Arabi. Sarà l’ormai celebre Arab Fashion Week di Dubai a vedere le sue nuovissime creazioni, realizzate per l’occasione, nel corso della quale presenterà la sua visione di moda pensata per affascinare il nuovo mercato con una linea che ruota intorno al concetto di abito Gioiello. La nuova collezione avverrà con una passerella studiata per rappresentare atmosfere e fasti della Dolce Vita, unica anticipazione è quella delle musiche che accompagneranno le modelle in passerella, a rappresentare l’eccellenza italiana e la sua internazionalità saranno le musiche del trio IL VOLO , invece l’uscita dello stilista sarà sulle note della musica di Laura Pausini a cui Simone Racioppo è molto legato e alla quale ha dedicato un abito della sua collezione che riflette lo stile presentato dalla cantante nel suo nuovo tour, ispirato dai testi delle sue canzoni fin dagli esordi. Partner dello stilista all’evento sarà lo storico brand di intimo made in Italy Cotton Club e le creazioni della fashion designer Vanessa Villafane. Sponsor dello stilista alla fashion week di Dubai sono: la Global events & congress e l a N i r i a m e d P r o j e c t ( s o c i e t à s p e c i a l i z z a t a nell’internazionalizzazione di brand del settore medicale e del fashion) Quest’anno l’Arab Fashion Week sarà allestita all’interno della storica Queen Elizabeth II, un transatlantico appartenuto alla Cunard Line dal 1969 al 2008. L’ultimo dei grandi transatlantici ad essere stato costruito prima del varo della Queen Mary II nel 2003. Ritirata dal servizio attivo nel 2008, fu acquistata dal fondo d’investimento di Dubai Istithmar per essere convertita in un hotel galleggiante di lusso.

ESORDIO IN MEDIO ORIENTE In attesa di questo importante appuntamento però qualcuno ha voluto già accaparrarsi le sue creazioni che di certo accresceranno il loro valore dopo la settimana della moda di Dubai. Lo stilista ha infatti realizzato due abiti su commissione di una nota famiglia libanese per un matrimonio che si è svolto in una location di grande prestigio con invitati appartenenti all’alta società di Beirut, conosciuta come la Svizzera dorata del Medi Oriente , laddove fin dagli anni ’30 si incontravano star del jazz set internazionale, emiri, sceicchi, presidenti, attori, attrici, registi e miliardari annoiati. Per queste creazioni esclusive lo stilista ha fatto sfoggio del suo talento, disegnando e realizzando con il suo staff sartoriale un abito da sposa in organza ( 15 metri) ,impreziosito da 3 diversi pizzi (3 metri) e l’applicazione di 2500 cristalli e pietre ricamati a mano. La notizia sorprendente è che lo stilista , Simone Racioppo, ha realizzato entrambi gli abiti senza mai avere la possibilità di farli provare alle due protagoniste, (rimaste in Libano) riuscendo a mettere tutta la sua esperienza e maestria nelle linee e nelle forme. Un risultato impeccabile che lo rende ancora più unico per talento e abilità.

ARAB FASHION WEEK DUBAI 9-12 MAGGIO La settimana araba della moda è organizzata dall’Arab Fashion Council,la più grande autorità della moda del mondo arabo che rappresenta i 22 paesi arabi. È riconosciuta come una delle 5 più importanti settimane della moda al mondo insieme alle settimane della moda di New York, Londra, Milano e Parigi. ARAB FASHION COUNCIL (AFC), è stato fondato a Londra nel 2006, con l’attività di un’autorità internazionale extraterritoriale per i paesi arabi membri della Lega Araba, in partnership a Dubai con Sheikh Mohammed Maktoum Juma AlMaktoum Investment e MERAAS una società holding leader con sede a Dubai e Riyadh sotto il patronato di Sua Altezza la principessa Noura Bint Faisal Al Saud con il supporto della General Entertainment Authority.

La settimana della moda araba sin dalla sua prima edizione ha
ricevuto il suo riconoscimento come una delle vetrine dei designer di più alto profilo del mondo insieme alle altre quattro settimane della moda tenute a New York (NYFW), Londra (LFW), Milano (MFW) e Parigi ( PFW) ufficialmente nel calendario internazionale. Inoltre, AFW è l’unica settimana della moda ufficiale al mondo per promuovere le Ready-Couture e le Pre-collezioni che definiscono la scena internazionale del settore della moda di lusso a Dubai e nel mondo arabo.

U N O S T A F F Q U A S I  E S C L U S I V A M E N T E  M A D E  IN  ABRUZZO Ad accompagnare lo stilista alla settimana della moda di Dubai sarà un nutrito staff, oltre 10 persone che Simone Racioppo ha selezionato e con molti dei quali ha condiviso il suo lungo percorso professionale. Professionisti affermati nel campo della moda con prestigiosi palmares. STAFF dello stilista per l’ARAB FASHION WEEK 2018 Management: Walid Abdo Fashion Manager; Francesca Romana Testi Personal Brand Manager- Press Manager; Lina Di Rito Event Manager
Roma, Miss Europa Continental, Nemica Amatissima (Lorella Cuccarini e Heather Parisi) Rai 1. Patrizia Zanolla (make up artist) Miss Italia, Miss Europa Continental, Mostra del cinema di venezia, Roma Wind Music Award, Coca-cola summer festival, festival di Sanremo, make up artist per Giorgio Panariello. Lino Marcucci (hair maker) curatore degli eventi di Simone racioppo a livello nazionale ed internazionale; Alberico D’Alessandro (Look maker) Vogue Italia, GQ Italia, Amica, Vanity Fair, Marie Claire,Bolero Swiss, Elle Italia, Glamour Italia,D di Repubblica,Vogue Home, Giorgio Armani, Gianfranco ferro, Gianni Versace,Roberto Cavalli, Moschino, Iceberg, Sisley, La Perla, Dolce & Gabbana Les Copain Alessandro dell’Acqua, Missoni, Antonio Marras, Patrizia Pepe, Blu Marine, Adidas, Gai Mattiolo. Chiara Colangelo: Photographer e curatrice della collezione SR Haute Couture.

Guarda anche

Montesilvano, rimborsi spese di viaggio per soggetti portatori di handicap grave

Montesilvano – L’amministrazione comunale ha previsto un rimborso spese di viaggio per soggetti portatori di handicap …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici + sei =