martedì , 25 Gennaio 2022
Terni. Un grande Pescara espugna il Liberati superando la Ternana con un rotondo 0-3 facendo un passo importante verso la salvezza.

Il Pescara sbanca il Liberati: Ternana battuta 0-3

I biancazzurri sbloccano il risultato al 24′ con Pettinar che supera Gasparetto, crossa, grazie alla deviazione di Paolucci la sfera arriva a Machin che batte Sala. Al 43′ il raddoppio: Pettinari serve Capone, sul quale c’è Defendi, ma sopravviene Mancuso che realizza. Al 38′ della ripresa Capone chiude i conti con una percussione vincente in area che fissa il risultato sullo 0-3 finale. Risultato ampio che poteva essere anche più rotondo viste le numerose occasioni mancate dal Delfino.

Ternana (3-4-1-2): Sala, Defendi, Valjent, Gasparetto, Favalli; Statella (63′ Finotto), Paolucci, Angiulli (46′ Vitiello); Tremolada; Carretta, Montalto (38′ Piovaccari). All. De Canio.
Pescara (4-3-3): Fiorillo; Crescenzi, Balzano (41′ Fiamozzi), Perrotta, Gravillon; Machin, Valzania, Brugman; Mancuso (75′ Baez), Capone, Pettinari (65′ Bunino). All. Pillon.
Arbitro: Luigi Nasca di Bari
Marcatori: 24′ Machin (P), 43′ Mancuso (P), 84′ Capone (P)
Ammoniti: 2′ Montalto (T), 37′ Perrotta (P), 69′ Valzania (P), 77′ Bunino (P)

Guarda anche

Il Covid frena il Tikitaka Planet: il direttore sportivo Troilo traccia il punto

Francavilla al Mare. Preoccupazione in casa Tikitaka Planet che ha saltato le ultime due gare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × cinque =