mercoledì , 23 ottobre 2019
Home » Sport » Trofeo delle Regioni Femminile, la Lombardia campiona in carica è in semifinale

Trofeo delle Regioni Femminile, la Lombardia campiona in carica è in semifinale

J Lombardia e Puglia, dopo aver conquistato la semifinale nella maschile, si sono ripetute ieri pomeriggio anche nella femminile. Le due rappresentative, insieme a Piemonte e Lazio, continuano la loro corsa a caccia del titolo. Le ragazze lombarde, campionesse in carica, andranno a caccia della finalissima prevista sabato mattina alle ore 11, al PalaTricalle di …

J Lombardia e Puglia, dopo aver conquistato la semifinale nella maschile, si sono ripetute ieri pomeriggio anche nella femminile. Le due rappresentative, insieme a Piemonte e Lazio, continuano la loro corsa a caccia del titolo. Le ragazze lombarde, campionesse in carica, andranno a caccia della finalissima prevista sabato mattina alle ore 11, al PalaTricalle di Chieti. Ma dovranno vedersela domani, ore 15:30, contro il Lazio. L’altra semifinale, sempre alle 15:30, sarà quindi tra Puglia e Piemonte. Nel pomeriggio di domani, inoltre, si terranno anche le semifinali 5°/8° posto, 9°/12° posto per la Pool A, ed i tre concentramenti per le selezioni che giocano per le posizioni dal 13° al 21° posto.A seguire si giocheranno anche i match che stabiliranno la classifica finale dal 3° al 21° posto e queste stesse rappresentative verranno premiate poi domani sera al Pala Dean Martin di Montesilvano.
Nella Pool A l’Umbria ha rimediato due sconfitte, rispettivamente contro Veneto (2-0) e Piemonte (2-1). La sfida tra Veneto e Piemonte è stata entusiasmante, soprattutto nel secondo set quando le piemontesi – che avevano conquistato il primo parziale – hanno vinto ai vantaggi (26/24).
Nel girone B2 la Sicilia è andata ko in entrambe le partite giocate contro Toscana e Lazio, perse 2-0. Nello scontro tra Lazio e Toscana invece è stata la selezione laziale ad avere la meglio con il risultato di 2-0.
Nel girone C2 è stata la Puglia a fare la voce grossa non perdendo nemmeno un set contro Abruzzo e Liguria. Entrambe le partite si sono chiuse 2-0, mentre la Liguria ha avuto la meglio per 2-1 sull’Abruzzo.
Anche il Friuli Venezia Giulia ha perso entrambe le partite del suo concentramento e tutte per 2-0, sia contro la Lombardia che l’Emilia Romagna. Queste ultime hanno dato vita poi ad una entusiasmante terza partita che si è conclusa solo al tie-break con il successo della Lombardia.
Nella Pool B, raggruppamento E2, la Basilicata mastica amaro per le due sconfitte per 2-0 contro Marche e Trentino. Marchigiane e trentine si sono poi sfidate e le prime hanno avuto la meglio per 2-1. Nel girone G2 la Valle d’Aosta ha lottato nella prima partita arrendendosi solo al tie-break alla Sardegna, mentre nella seconda ha lasciato l’intera posta in palio alla Calabria. Nella sfida decisiva per la vittoria del raggruppamento la Calabria si è imposta poi per 2-0 sulle ragazze sarde. Nell’ultimo girone, quello H2, l’Alto Adige ha avuto la meglio per 2-0 sul Molise che poi ha perso con lo stesso risultato anche contro la Campania. A seguire è stata di nuovo la volta dell’Alto Adige, in grado di rifilare il 2-0 alla Campania stessa.
LA FORMULA
Le dodici squadre della Pool A hanno giocato ieri una seconda giornata di gare della seconda fase e sono state suddivise ulteriormente in quattro gironi da 3 squadre che hanno disputato un girone di sola andata. Al termine delle due giornate della seconda fase è stata stilata una classifica generale dal primo al dodicesimo posto. Le quattro squadre classificatesi dal primo al quarto posto nella classifica conclusiva disputeranno le semifinali e finali per i posti dal primo al quarto. Le quattro squadre classificatesi dal quinto all’ottavo posto nella classifica conclusiva disputeranno le semifinali e finali per i posti dal quinto all’ottavo. Le quattro squadre classificatesi dal nono al dodicesimo posto nella classifica conclusiva disputeranno le semifinali e finali per i posti dal 9° al 12°. Le due squadre che disputeranno la finale per l’undicesimo e dodicesimo posto della classifica conclusiva della Pool A verranno retrocesse nella Pool B nel Trofeo delle Regioni che si disputerà l’anno prossimo. Le nove squadre della Pool B, invece, hanno giocato una seconda giornata di gare della seconda fase e sono state suddivise ulteriormente in tre gironi da 3 squadre che hanno disputato un girone di sola andata. Al termine delle due giornate è stata stilata una classifica generale dal primo al nono posto della Pool B. Le tre squadre classificatesi dal primo al terzo posto nella classifica finale disputeranno un ulteriore concentramento per i posti dal 13° al 15°. Le selezioni che si qualificheranno al 13° e 14° posto verranno promosse nella Pool A per il Trofeo delle Regioni che si disputerà il prossimo anno. Le tre squadre classificatesi dal quarto al sesto posto nella classifica finale disputeranno un ulteriore concentramento per i posi dal 16° al 18°. Le tre squadre classificatesi dal settimo al nono posto nella classifica finale disputeranno un ulteriore concentramento per i posti dal 19° al 21°.
Per consultare il programma di gare della giornata di domani cliccare sul seguente link:
http://www.kinderiadivolley.it/TDR/2018/Gare?coId=82&data=29%2F6%2F2018
Dopo l’accesso alla pagina, è possibile cliccare sulla “i” di info che si trova accanto ad ogni singola partita per visualizzare l’impianto di gioco dove si terrà l’incontro.

Guarda anche

La Tombesi ottiene la prima vittoria dell’anno in trasferta superando 3-2 la Mirafin

Pomezia. La Tombesi raccoglie i tre punti su un campo tradizionalmente ostico, sale a 9 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 + venti =