sabato , 17 novembre 2018
Home » 2018 » giugno » 04

Archivio giornaliero: 4 giugno 2018

Chieti, Nikita Fitenko al Teatro Marrucino

Chieti. Il penultimo concerto della stagione concertistica della Art Ensemble, mercoledì 6 giugno alle 19 nel foyer del Marrucino, vedrà protagonista NIKITA FITENKO, pianista nato a San Pietroburgo, diventato presto noto fuori dai confini nazionali, amico e collega del Giuliano Mazzoccante che lo ha invitato per arricchire la sua programmazione. Interessante il programma, pensato per piano solo, che vedrà alternarsi …

Leggi ancora »

Francesca Michelin in concerto al Teatro D’Annunzio di Pescara

Chieti. Dopo aver conquistato i principali club di tutta Italia passando per sold out e raddoppi, Francesca Michielin sarà protagonista anche in estate. La versione estiva del 2640 Tour, partita da Milano il 25 maggio, proseguirà con altri live in tutta Italia, terminando il prossimo 2 settembre con uno speciale appuntamento all’Home Festival di Treviso.

Leggi ancora »

Sociale, da giugno a Montesilvano requisiti più morbidi per accedere al Reddito di inclusione

Montesilvano - «Sin da questo mese, i requisiti per accedere al Rei, il reddito di inclusione, sono più morbidi». Ad annunciarlo è il sindaco Francesco Maragno. La legge di bilancio 2018 ha abrogato i requisiti familiari che prima erano previsti per accedere alla misura di contrasto alla povertà erogata dall’Inps. Ciò significa che non sarà più necessario avere minori a carico o una persona con disabilità e un suo genitore o tutore o ancora essere in stato di gravidanza da almeno 5 mesi oppure un disoccupato di età pari o superiore a 55 anni. Sarà sufficiente possedere esclusivamente i requisiti di residenza e cittadinanza ed i requisiti economici previsti nella misura, ossia un valore ISEE in corso di validità non superiore a 6mila euro; un valore ISRE (l'indicatore reddituale dell'ISEE, ossia l'ISR diviso la scala di equivalenza, al netto delle maggiorazioni) non superiore a 3mila euro; un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, non superiore a 20mila euro; un valore del patrimonio mobiliare (depositi, conti correnti) non superiore a 10mila euro (ridotto a 8 mila euro per la coppia e a 6 mila euro per la persona sola). Per accedere alla misura resta necessario che nessun componente del nucleo familiare percepisca NASPI o altro ammortizzatore sociale per la disoccupazione involontaria.

Leggi ancora »