mercoledì , 14 novembre 2018
Home » Sport » Presentazione affollata per la Teate Basket Chieti

Presentazione affollata per la Teate Basket Chieti

Chieti. Finalmente ci siamo! Con questo motto, la Teate Basket Chieti si è presentata, ieri pomeriggio alle ore 18, presso la Sala consiliare della Provincia davanti ad una platea gremita. Tanti i tifosi accorsi ai nastri di partenza di questa nuova Società sportiva, richiamati dalla curiosità di scoprire tutte le novità in vista del ritorno …

Chieti. Finalmente ci siamo! Con questo motto, la Teate Basket Chieti si è presentata, ieri pomeriggio alle ore 18, presso la Sala consiliare della Provincia davanti ad una platea gremita. Tanti i tifosi accorsi ai nastri di partenza di questa nuova Società sportiva, richiamati dalla curiosità di scoprire tutte le novità in vista del ritorno in Serie B per la stagione ventura. Importante anche la presenza degli organi stampa dell’intera regione, a dimostrazione dell’interesse che questa nuova realtà sportiva sta suscitando.
Con l’ineccepibile regia del giornalista Enrico Giancarli, la presentazione è stata aperta dall’intervento del sindaco Umberto Di Primio il quale “in virtù dell’amicizia longeva con Massimiliano Del Conte e Gabriele Marchesani” ha dichiarato di “essere assolutamente interessato ad un progetto oculato e ponderato, motivo per il quale la Teate Basket avrà il sostegno delle istituzioni”. Entusiasta del ritorno di Chieti ad alti livelli, anche il Presidente della FIP Abruzzo Francesco Di Girolamo ha espresso parole al miele per la nuova realtà sportiva: “Questa Società è il frutto di un anno di lavoro e di programmazione, per cui sono estremamente contento per la riuscita del progetto. In merito all’acquisizione di un titolo sportivo, ci sono sempre pareri discordanti ma io ritengo che sia più che positivo perchè realtà storiche che hanno dato tanto alla pallacanestro come Chieti non possono finire nei campionati minori. A livello federale, inoltre, siamo soddisfatti perchè per la prossima stagione avremo di nuovo quattro derby!”
Tra le tante novità, ieri pomeriggio è stato ufficializzato Gabriele Marchesani in qualità di Presidente della Teate Basket Chieti, mostrandosi subito determinato nel raggiungimento degli obiettivi societari: “Lo scorso anno, insieme a Del Conte, era stato elaborato un piano per salvaguardare la Serie B a Chieti, purtroppo fallito esclusivamente per la mancanza dei tempi tecnici. La lunga corte di Massimiliano, alla fine, mi ha spinto, nonostante i numerosi impegni, a tornare in campo per costruire qualcosa d’importante. In questa sede voglio rivolgermi agli imprenditori perchè lo sport è diventato il principale volano per investire ad oggi. La Teate Basket è un’eccellenza della città di Chieti, per cui chiedo ai teatini di starci vicini”.
Sulla stessa linea ha viaggiato anche l’amministratore unico Massimiliano Del Conte: “Dopo la sconfitta del 22 maggio (ndr sconfitta in Gara 4 Playout di Serie A2 contro l’Unieuro Forlì), abbiamo provato lo scorso anno a mantenere la Serie B. Nonostante il fallimento momentaneo del progetto per motivi di tempo, non mi sono scoraggiato e ho fatto, con la Società di Cesidio Di Masso, una Serie D vinta con merito. Ma questo non è bastato per placare la voglia di grande basket per cui eccoci qua! Promettere è facile, mantenere è difficile. Con Michele Paoletti abbiamo lavorato sull’acquisizione del titolo sportivo di Recanati, non appena è uscita la possibilità”. Di fronte ad una sala che a fatica è riuscita a contenere tutto il pubblico, il dirigente teatino ha dichiarato che “la cosa principale è vedere tante persone qui. Posso promettere a tutti voi un campionato avvincente”.
Co-artefice della rinascita teatina e dell’assemblamento della squadra è il GM Michele Paoletti, pronto a tornare a Chieti: “Prima di tutto mi preme ringraziare il presidente di Recanati Giuseppe Pierini, uomo d’altri tempi con cui bastava solo una stretta di mano per siglare un accordo. Personalmente avevo ricevuto due offerte da parte di Società quotate, ma la proposta di Max mi ha aperto un mondo. Dopo una notte di riflessione, ho capito che dovevo tornare a Chieti perchè qui ho lasciato un pezzo del mio cuore, per cui eccomi di nuovo qui”.
Non poteva mancare l’ovazione per un gradito ritorno, quello di coach Domenico Sorgentone sulla panchina teatina. “Torno dopo una Gara 3 persa amaramente contro Trieste – annuncia l’allenatore biancorosso – motivo per il quale sono qui, per chiudere un ciclo. A Chieti ho vissuto tre anni fantastici e sono sicuro che anche il futuro immediato si rivelerà entusiasmante. Firmo per ottenere il massimo possibile e questo lo si raggiunge con il lavoro quotidiano e non con le promesse. La Società mi ha chiesto di riportare Chieti in A2 e io m’impegnerò in questa direzione a media scadenza, non lasciando nulla d’intentato già da quest’anno…”.
In chiusura di scaletta, la dirigenza ha presentato la campagna abbonamenti 2018-19 “Ritorno al Pianeta B” per sensibilizzare il territorio a sostenere la squadra nella prossima stagione, elaborando delle cifre che possano andare incontro alle esigenze delle famiglie. L’idea è quella di rimarcare l’importanza del progetto, con l’obiettivo di riportare entusiasmo in una città, intrisa di tradizione e passione per la pallacanestro. Di seguito vi presentiamo la campagna abbonamenti ed i punti vendita per ritirare le tessere:
TRIBUNA: intero (80 euro) – ridotto (50 euro*)
CURVA: abbonamento unico (50 euro)
PARTERRE GOLD: 250 euro (abbonamento settore riservato; partecipazione ad una cena con la squadra durante la stagione sportiva; accesso all’area Hospitality del PalaLeombroni; due biglietti omaggi a richiesta per una partita casalinga durante la stagione)**
Esenzioni: disabili e ragazzi minori di 10 anni.
BIGLIETTO UNICO:
– TRIBUNA: intero (8 euro) – ridotto (5 euro *) – CURVA: unco (5 euro) – PARTERRE: 20 euro
I punti vendita saranno:
– Caffè Vittoria – Corso Marruccino, 89 (Chieti);
– Libreria Mondadori – Via B. Croce, 9 (Chieti Scalo).
*per i ragazzi compresi nella fascia d’età 10-18 anni e per gli over 70
**per l’acquisto dell’abbonamento “Parterre Gold” si può contattare la Società presso l’email info@teatebasket.it
PS: nel corso della stagione sportiva verranno varate delle iniziative rivolte ai settori giovanili e alle scuole del territorio.

Guarda anche

L’Antoniana Pescara supera l’Azzurra Lanciano

Pescara. Non si ferma più l’Antoniana Basket Pescara. Un’altra vittoria per i ragazzi di coach …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − dieci =