martedì , 19 febbraio 2019
Home » Polis » Aziende » CONFARTIGIANATO CHIETI L’AQUILA, ANGELOZZI CONFERMATO PRESIDENTE

CONFARTIGIANATO CHIETI L’AQUILA, ANGELOZZI CONFERMATO PRESIDENTE

L’assemblea dei soci nomina il nuovo Consiglio direttivo. Approvato bilancio 2017. “Ora puntare su turismo e digitale”

Chieti, 17 luglio. Francesco Angelozzi è stato confermato alla presidenza di Confartigianato Imprese Chieti L’Aquila. Resterà in carica per altri quattro anni. Al suo fianco ci sono due nuovi vicepresidenti: Carlo De Luca, anche con la funzione di vicepresidente vicario, e Alberto De Cesare. Il rinnovo dei vertici dell’associazione è stato deciso dall’assemblea ordinaria dei soci, che si è svolta ieri a Chieti.

Il nuovo Consiglio direttivo di Confartigianato Chieti L’Aquila – le due associazioni territoriali si sono fuse in un unico soggetto nell’ambito di un percorso concluso alla fine dello scorso anno – è così composto: Mario Gasbarri, Bruno Liberati, Maurizio Federico, Sandro Di Giovanni, Piero Di Pillo (presidente Giovani imprenditori), Carmine Di Martino (presidente Pensionati-Anap) e Annalisa Di Matteo (presidente Donne Impresa).

L’assemblea ha anche approvato il bilancio di esercizio 2017 che, nonostante le difficoltà del momento, si è chiuso con risultati positivi.

“Ringrazio per la fiducia che mi è stata accordata e che mi consente di proseguire il percorso avviato anche per il prossimo quadriennio – afferma Angelozzi – Un riconoscimento che premia il lavoro fatto in questi anni, con impegno, passione e spirito di squadra da parte di tutti”.

“Tra gli obiettivi del lavoro che ci attende c’è sicuramente il rafforzamento della Confederazione sui territori delle province di Chieti e L’Aquila. Bisogna, inoltre, puntare sul turismo, sulla sanità e sul digitale, come settori strategici su cui spingere per i prossimi quattro anni. In particolare, su turismo e digitale – conclude – Confartigianato Chieti L’Aquila sta sviluppando due progetti specifici per dare un contributo concreto e slancio alle imprese del territorio”.

Guarda anche

Biglietti: Tua cambia il modello di distribuzione dei titoli di viaggio

Pescara - Dopo alcune disfunzioni verificatesi nel sistema di distribuzione dei biglietti in alcune zone della regione, TUA Spa con una nota stampa precisa quanto segue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette − undici =