giovedì , 18 ottobre 2018
Home » Sport » Il Francavilla si aggiudica il derby del Valle Anzuca: Real Giulianova battuto 1-0 VIDEO

Il Francavilla si aggiudica il derby del Valle Anzuca: Real Giulianova battuto 1-0 VIDEO

Francavilla al Mare. Nel derby del Valle Anzuca il Francavilla si impone di misura, 1-0, sul Real Giulianova grazie ad un gol di Cafiero al 6’ della ripresa. Gara per diversi tratti equilibrata, soprattutto nel primo tempo quando il Francavilla sembrava aver avuto un miglior approccio alla contesa, poi con il passare dei minuti la …

Francavilla al Mare. Nel derby del Valle Anzuca il Francavilla si impone di misura, 1-0, sul Real Giulianova grazie ad un gol di Cafiero al 6’ della ripresa.
Gara per diversi tratti equilibrata, soprattutto nel primo tempo quando il Francavilla sembrava aver avuto un miglior approccio alla contesa, poi con il passare dei minuti la squadra di Stallone ha guadagnato terreno creando alcuni pericoli almeno in un paio di circostanze, ma ha controllato bene la retroguardia di casa. Nella ripresa il Francavilla è partito col botto lambendo prima il vantaggio con Nazari e concretizzandolo poi con Cafiero. La marcatura galvanizza il team di Rachini che si rende insidioso in almeno altre due circostanze e vede annullarsi un gol a Banegas che già si era visto non convalidare una marcatura nella prima frazione. Reagisce il Real Giulianova che va vicino al pari con Tozzi Borsoi e Francioni ed in chiusura Mele si divora il raddoppio. Gara combattuta ed emozionante in una bella giornata non solo a livello meteorologico, ma anche in campo e sugli spalti con una buona cornice di pubblico (molto corretto da ambo le parti) con una corposa rappresentanza ospite.
Nel Francavilla assenti Milizia, Sanchez e Alessandro Di Renzo. Invece nel Real Giulianova out Fabrizi e Barlafante.

La cronaca
Al 4’ ci prova De Costanzo dalla distanza con un rasoterra che si spegne sul fondo. Al 15’ dopo una serie di rimpalli favorevoli Palumbo manda sopra la traversa. Al 21’ si fa vivo il Real Giulianova con una conclusione tesa di Antonelli dalla distanza, blocca Spataro. Al 25’ punizione per gli ospiti battuta sulla sinistra, gran mischia in area, Spataro interviene e sbroglia. Al 27’ replica il Francavilla con una punizione di Banegas che va alta. Al 30’ Palumbo su un appoggio dalla sinistra si libera bene ma non centra lo specchio della porta. Al 32’ annullato un gol a Banegas per un fallo di mano, il numero 10 di casa viene pure ammonito. Poco dopo lo stesso Banegas in girata impegna Shiba che para. Al 39’ affondo di Di Paolo sulla destra, il suo tirocross va di un soffio sopra la traversa. Al 44’ Tozzi Borsoi cerca di sorprendere Spataro con un pallonetto dalla distanza ma la traiettoria è fuori misura. Al 46’ traversone di Balducci dalla destra per la testa di Di Paolo che manda di un nulla a lato.
Nella ripresa al 3’ sugli sviluppi di un angolo Nazari di testa a fil di palo manda a lato. È il preludio al vantaggio del Francavilla che arriva al 6’ con un altro corner, battuto da Banegas, nel quale Cafiero di testa realizza. Al 16’ conclusione in corsa di Palumbo, blocca Shiba. Al 28’ annullato un gol a Palumbo per posizione di off side. Al 30’ una punizione di Banegas va sulla parte esterna del palo. 2’ dopo legno anche per il Real Giulianova: una conclusione di Del Grosso è ribattuta da Spataro, si fa trovare pronto Di Paolo che centra il palo. Al 40’ Tozzi Borsoi riceve in area e in girata impegna Spataro che para. Poco dopo su una conclusione dalla lunga distanza di Francioni Spataro salva di testa sulla linea. A 48’ è il Francavilla a farsi pericoloso con Bedin che mette in mezzo per Mele che da pochi passi spreca malamente.

I commenti dei due tecnici
Paolo Rachini (allenatore Francavilla): “Sono proprio soddisfatto, penso che nel primo tempo la gara sia stata molto equilibrata, abbiamo avuto un paio di occasioni che potevamo sfruttare meglio. Però era la partita che mi aspettavo, contro una squadra ben messa in campo che si difende molto bene. La mia squadra ha avuto pazienza, poi penso che nel secondo tempo, dopo il gol ha continuato a giocare ed ha avuto due o tre situazioni anche per raddoppiare, però la cosa che mi è piaciuta è che comunque siamo stati lì a soffrire e portare il risultato a casa, un risultato importante contro una squadra forte. Ci siamo preparati in settimana, sono partite difficili, tutte le partite lo sono, oggi ancora di più, quindi andiamo avanti, continuiamo a lavorare bene come stiamo facendo e ci toglieremo grosse soddisfazioni. Domenica prossima a Cesena sarà una bella partita, gli stimoli non mancheranno, si va a giocare in uno stadio importante con tanta gente e adesso in settimana ci inizieremo a pensare insieme”.
Domenico Stallone (allenatore Real Giulianova): “Alla fine Spataro ha fatto una cosa incredibile, prendendola di testa sopra ha fatto una cosa atipica, più che altro forse meritavamo di far gol anche prima e anche alla fine del primo tempo quando potevamo andare sull’1-0. Abbiamo sofferto un po’ il palleggio del Francavilla, che sappiamo che ha una grande qualità tecnica. Però mi permetto di dire che ai loro attacchi riuscivamo a controbbattere, per le azioni ed altro forse un pareggio ci sarebbe stato tra due squadre secondo me forti, toste e che hanno dimostrato di essere solide entrambe. Poi il Francavilla è una rosa importante ed ha dimostrato tutto il suo valore e non ci ha permesso, con le occasioni che abbiamo creato, di metterli in difficoltà. Tra l’altro oggi ci hanno fato anche il pressing alto, forte e importante. Però credo che anche oggi il Giulianova abbia dimostrato di essere una buona squadra ed esca a testa alta da questa partita. Essere sconfitti dopo sette gare dimostra che oggi questo Giulianova esce a testa alta da Francavilla, sappiamo che il Francavill ain casa sta facendo un campionato sempre più importante e se avessimo preso un pareggio oggi sarebbe stato meritato. Conoscendo il popolo giuliese penso che non si possa che rimanere legati a questa squadra perché non molla mai, lo ha dimostrato anche oggi mettendo alle corde mettendo alle corde fino all’ultimo secondo il Francavilla, una squadra che ci mette il cuore, quindi penso che per un tifoso, soprattutto quello giuliese che è particolare, non può che essere attaccato a questa squadra. Comunque ho dei ragazzi fantastici, un pubblico importante che credo si stia attaccando sempre di più a questa squadra che dopo questa serie di risultati utili sta ricreando un certo attaccamento”.

Tabellino
Francavilla: Spataro, Sanseverino (37’ st Di Renzo), Bedin, Palumbo (44’ st Molenda), Cruz, Banegas, Nazari, Cafiero, Maiolo (13’ st Mele), Coulibaly (27’ st Bellanca), De Costanzo (24’ st Cicerello) A disposizione: Spacca, Paravati, Di Pinto, Bosco Allenatore: Rachini
Real Giulianova: Shiba, Del Grosso, Antonelli (12’ st Paladini/36’ st Francioni), Fuschi, Ferrante (36’ st Torelli), De Fabritiis, Di Paolo, Balducci (44’ st Pierabella), Tozzi Borsoi, Forò (42’ st Frulla), Fazzini A disposizione: Parente, Ferrini, Ricchioni, Monaco Allenatore: Stallone
Arbitro: Arena (sezione di Torre del Greco)
Assistenti: Zanfardino (sezione di Fratta Maggiore) e Camillo (sezione di Salerno)
Marcatori: 6’ st Cafiero
Ammoniti: Banegas (F) De Fabritiis (RG)
Espulsi: nessuno
Note: recupero 1’ pt 6’ st, angoli 3-5 per il Real Giulianova

Guarda anche

Esordio con vittoria per la Di Carlo Altino Volley in Emilia

Altino. Buona la prima per le ragazze di Simone Di Rocco che sul difficile campo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × due =