martedì , 7 aprile 2020
Home » Polis » Politica » Elezioni regionali: Prc-Se “urne con la neve”, “Per Marcozzi 8 milioni sono niente. FI e M5S uniti per lo sperpero”

Elezioni regionali: Prc-Se “urne con la neve”, “Per Marcozzi 8 milioni sono niente. FI e M5S uniti per lo sperpero”

“La stessa prepotenza partitocratica mostrano purtroppo i pentastellati.” rimarcano i dirigenti Prc-Se che aggiungono “Come può Sara Marcozzi dichiarare che “8 milioni sono niente” e quindi si possono sprecare non accorpando le date del voto regionale e europeo?
Centrodestra e M5S pensano di vincere o temono di calare nei sondaggi ma è davvero vecchia politica anteporre i propri interessi di bottega a quelli della comunità.
8 milioni sono tanti e meriterebbero di essere spesi per far fronte alle tante emergenze sociali della nostra regione.
Centrodestra e M5S dovrebbero ricordare che l’antica saggezza popolare insegna che la superbia parte a cavallo e ritorna a piedi.
Non ci rassegnamo a questa follia e speriamo che si levino tante voci in Abruzzo”.

Guarda anche

Pescara, la Lega propone Odg per ammainare la bandiera U.E. ma c’è chi prende le distanze. Ritirato il documento

Pescara – La Lega non ha i numeri in Consiglio Comunale ed è costretta a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove − 5 =