venerdì , 22 marzo 2019
Home » Sport » Francavilla – Santarcangelo 0-0, i giallorossi non sanno più vincere VIDEO

Francavilla – Santarcangelo 0-0, i giallorossi non sanno più vincere VIDEO

Francavilla al Mare. Al Valle Anzuca Francavilla e Santarcangelo impattano 0-0 in un match che ha visto il predominio dei giallorossi nel primo tempo e più equilibrio nella ripresa. Per i giallorossi si tratta del quarto pareggio consecutivo.
Ampio turn over per ambo le squadre, nel Francavilla prima presenza per Dos Santos, mentre l’ultimo arrivato Montagnoli parte dalla panchina, assenti Cruz, Banegas e Alessandro Di Renzo.

La cronaca
Al 3’ De Costanzo appoggia per Bedin che mette pericolosamente in mezzo, si rifugia in angolo la retroguardia ospite. Sugli sviluppi dello stesso angolo Bedin di testa manda di un soffio sopra la traversa. Al 5’ Dos Santos raccoglie un rimpallo e spara alto, ma il Francavilla ha chiesto timidamente un penalty per un presunto atterramento in area su De Costanzo. All’8’ progressione dello stesso De Costanzo che manda sopra la traversa. Al 14’ insidioso contropiede del Santarcangelo, ma Moroni viene pescato in fuorigioco. Poco dopo Dos Santos appoggia per Palumbo il cui rasoterra è bloccato da Battistini. Al 17’ padroni di casa pericolosi con Dos Santos che mette in mezzo per Paravati che conclude di prima intenzione mandando sul fondo. Al 24’ sugli sviluppi di un calcio di punizione, dopo un batti e ribatti, Palumbo si fa deviare la conclusione in angolo sugli sviluppi del quale Battistini si supera su Cafiero. Al 26’ De Costanzo riceve in area dalla sinistra e in acrobazia manda a lato. Al 36’ Sanseverino, al termine di una manovra giallorossa, dalla distanza lambisce l’incrocio dei pali.
Nella ripresa al 1’ Dos Santos riceve un lancio da centrocampo, il suo pallonetto sfiora il palo. Al 3’ Paravati da buona posizione spara alto. Al 13’ Cascione chiude un buon fraseggio dei suoi, ma Spacca è attento e ben piazzato e blocca. Al 22’ sugli sviluppi di un corner per il Francavilla la sfera attraversa pericolosamente tutta l’area e termina nuovamente in angolo. Al 38’ Sanseverino riceve un lancio di Mele, mette in mezzo per Montagnoli che manda malamente sul fondo. Al 44’ punizione di Palumbo, Mele di testa si fa bloccare il colpo di testa da Battistini. Al 46’ su una conclusione di Galeotti il Santarcangelo reclama il rigore per un presunto mani in area.

Le dichiarazioni dei due tecnici
Paolo Rachini (allenatore Francavilla): “Quando non sblocchi questo tipo di partite, dopo aver creato tre, quattro situazioni importanti è normale che anche a livello mentale un po’ accusi il colpo, però se da cinque partite non riusciamo a vincere qualche problema ce l’abbiamo in fase realizzativa, in fase di cattiveria sotto porta, anche in fase di atteggiamento di qualche giocatore. Poi l’occasione ci è capitata anche nel secondo tempo pur non giocando come nel primo, abbiamo fatto più fatica, però ci è capitata la palla da buttare dentro e in questo periodo purtroppo non entra. L’unica ricetta è continuare a lavorare, questa è l’unica cosa da fare, io vedo una squadra comunque viva e questo fa arrabbiare perché questa squadra deve far di più. La partita l’abbiamo impostata per sbloccarla nel primo tempo dove abbiamo speso tanto, non ci siamo riusciti, poi è normale che nel secondo tempo puoi andare anche un po’ in affanno, però se andiamo a stringere non ricordo loro tiri in porta. Dobbiamo essere arrabbiati per quello che dobbiamo fare negli ultimi metri: più cattiveria sotto porta e più consapevolezza di quelle che sono le nostre forze che secondo me sono importanti. Dos Santos? Mateus è un giocatore importante e lo abbiamo preso per fare il salto di qualità, è normale che alla prima partita qualche difficoltà la può incontrare, ha lavorato quattro giorni con la squadra, può fare meglio sicuramente, ha avuto la palla per sbloccare il risultato ma è andata male. Prendiamo e portiamo a casa un punto che non ci entusiasma, quindi bisogna vedere dove lavorare per migliorare queste cose. Se la partita fosse terminata 1-0 magari si diceva che era funzionato tutto, non è successo, i cambi non ci hanno dato tantissimo come di solito invece ci danno. Analizziamo dove dobbiamo migliorare e si va avanti sapendo che dobbiamo fare di più. Sono arrabbiato perché forse c’è qualche ragazzo che non si rende conto ancora delle qualità che ha e fa delle cose con superficialità, è quello che mi dà fastidio. Quindi dobbiamo lavorare di più sulla testa di qualche ragazzo che più sull’aspetto tecnico”.
Daniele Abbondanza (allenatore in seconda Santarcangelo): “Oggi avevamo un altro modulo rispetto a quello con cui giochiamo di solito e nei primi 20-25 minuti del primo tempo abbiamo fatto un po’ più di fatica, poi abbiamo cambiato un po’ le cose in campo e le cose sono andate meglio. Dobbiamo dire che però abbiamo incontrato una squadra secondo me fortissima, hanno corso fino alla fine, nel secondo tempo noi siamo venuti un po’ fuori con il nostro gioco che è un po’ la nostra filosofia, difendersi e attaccare nello stesso tempo. Penso che sia un risultato giusto, entrambe abbiamo avuto le nostre occasioni e lo 0-0 secondo me ci sta. La vittoria manca dal 14 ottobre, ma noi abbiamo avuto delle vicissitudini dall’inizio del campionato, siamo partiti in ritardo, abbiamo saputo all’ultimo che campionato facevamo, molti ragazzi sono arrivati dopo quindi fino ad oggi non abbiamo mai avuto undici giocatori che sul piano fisico erano sullo stesso livello. Adesso che ci stiamo arrivando stiamo lavorando un po’ meglio, però in questo periodo stiamo incontrando tutte le squadre di fascia alta. Noi abbiamo accostato anche molti giovani, non c’è quasi nessuno che come noi gioca con più di quattro giovani. Sicuramente loro sono cresciuti molto e noi l’unica cosa che possiamo fare, lo diciamo sempre, è continuare a lavorare e cercare di portare al massimo livello tutta la nostra squadra”.

 

Tabellino
Francavilla: Spacca, Sanseverino, Bedin (29’ st Milizia), Palumbo, Paravati (12’ st Bellanca), Nazari, Cafiero, Maiolo (20’ st Mele), S. Di Renzo, De Costanzo (29’ st Montagnoli), Dos Santos A disposizione: Spataro, Sanchez, Bosco, Gallo, Coulibaly Allenatore: Rachini

Santarcangelo: Battistini, Corvino (24’ st Peroni), Broli, Gaiola (41’ st Galeotti), Bondioli, Maini, Moroni (29’ st Guidi), Dhamo, Falomi, Cascione (24’ st Guglielmi), Bernardi (36’ st Fuchi) A disposizione: Moscatelli, Picozzi, Nasini Allenatore: Abbondanza
Arbitro: Bonacina (sezione di Bergamo)
Assistenti: Castiglione (sezione di Frattamaggiore) e Cipolletta (sezione di Avellino)
Marcatori: nessuno
Ammoniti: Bellanca (F) Gaiola (S)
Espulsi: nessuno
Note: recupero 1’ pt 4’ st, angoli 8-3 per il Francavilla

Guarda anche

Presentate le Giornate FAI di Primavera in Abruzzo

Pescara. Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme quotidiana e straordinaria, a volte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici − 3 =