giovedì , 20 giugno 2019
Home » Passioni » People » Peppe Millanta finalista al Premio Carver

Peppe Millanta finalista al Premio Carver

Francavilla al Mare. Il romanzo “Vinpeel degli orizzonti”, opera prima dell’autore Peppe Millanta edito dalla Neo Edizioni di Castel di Sangro, è stato selezionato nella cinquina finalista del premio Carver. Il premio, giunto alla sua diciottesima edizione, è uno dei più longevi d’Italia e si aggiunge ai numerosi riconoscimenti ottenuti dal romanzo, tra cui si …

Francavilla al Mare. Il romanzo “Vinpeel degli orizzonti”, opera prima dell’autore Peppe Millanta edito dalla Neo Edizioni di Castel di Sangro, è stato selezionato nella cinquina finalista del premio Carver.

Il premio, giunto alla sua diciottesima edizione, è uno dei più longevi d’Italia e si aggiunge ai numerosi riconoscimenti ottenuti dal romanzo, tra cui si ricorda la vittoria al Premio John Fante Opera Prima e la candidatura al Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

“Quest’anno – scrive Andrea Giannasi, coordinatore del premio – raggiungere la cinquina dei finalisti non è stato facile. Alla fine sulla scrivania sono rimasti libri che raccontano il nostro presente, attraverso stili, contenuti, forme e narrazioni di altissima qualità. Di alcuni finalisti sentiremo presto parlare a livello nazionale perché la forza della scrittura emerge e diventa flusso utile a capire il contemporaneo”

Appuntamento il 9 febbraio a Lucca dove verrà annunciato il vincitore.

Guarda anche

Spoltore, il Comune dona 5 automezzi al mondo del volontariato

Spoltore - Il Comune di Spoltore pubblica un bando per dare alle associazioni di volontariato cinque dei propri automezzi: si tratta di due Fiat Sedici del 2008, di un'Alfa Romeo del 1997, di una Panda del 2004 e di un furgone Ducato del 2006. Sono vetture non più idonee per le attività dell'ente, che avrebbero bisogno di manutenzione troppo costosa: così verranno donate a titolo gratuito ad associazioni o altri soggetti non aventi fini di lucro, dando priorità a quelle con sede nel territorio comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette + 8 =