lunedì , 21 gennaio 2019
Home » Sport » Tombesi a Ciampino per ritrovare la vittoria

Tombesi a Ciampino per ritrovare la vittoria

Ortona. Penultima giornata di campionato prima della sosta natalizia e turno comunque insidioso per la Tombesi, sul campo del Ciampino Anni Nuovi. Reduce dalla sconfitta in trasferta 5-2 contro la Cioli Ariccia Valmontone, i rossoblu arrivano allo scontro con la capolista con 9 punti in classifica e, c’è da scommetterci, tanta voglia di ben figurare …

Ortona. Penultima giornata di campionato prima della sosta natalizia e turno comunque insidioso per la Tombesi, sul campo del Ciampino Anni Nuovi. Reduce dalla sconfitta in trasferta 5-2 contro la Cioli Ariccia Valmontone, i rossoblu arrivano allo scontro con la capolista con 9 punti in classifica e, c’è da scommetterci, tanta voglia di ben figurare e di fare risultato. Mister Ricci recupera Zanella dalla squalifica e potrà contare sin da subito sull’apporto di Luka Peric, appena arrivato in settimana dalle fila del Lollo Caffè Napoli. Lo staff tecnico e medico lavorerà fino all’ultimo per recuperare tutti gli acciaccati e fornire all’allenatore la Tombesi migliore possibile. Dopo i due pareggi consecutivi in casa, seppur contro avversari di valore come Real Cefalù e Virtus Aniene, il ritorno alla vittoria è pressoché obbligato, e lo sa bene anche Yuri Di Matteo:

“Abbiamo grande voglia di riscatto dopo le ultime due partite, vogliamo tornare a fare tre punti per riprendere il nostro cammino e conservare la vetta della classifica. Affronteremo la partita con quella grinta e quella determinazione che, a dire il vero, non ci sono mai mancate, speriamo di metterci quel qualcosa in più che ci permetta di vincere. Sono convinto che il nostro avversario più temibile siamo sempre e solo noi stessi, nel senso che se giochiamo come sappiamo possiamo essere padroni del nostro destino. Il Ciampino si sarà sicuramente preparato al meglio per la partita, ci avrà studiato bene, per cui mi aspetto la solita gara dura, come tutte quelle disputate in questo campionato. Dal punto di vista personale, so di poter dare di più alla causa e che non bisogna mai ritenersi totalmente soddisfatti per quel che si fa. Mi auguro di certo di poter contribuire maggiormente alle fortune della Tombesi e al raggiungimento del nostro obiettivo stagionale. Vincere a Ciampino è fondamentale per continuare ad inseguire quell’obiettivo”.

Guarda anche

Rotto l’incantesimo: la Tombesi torna a vincere a Ortona

Ortona. Mancava dal 3 novembre la vittoria casalinga per la Tombesi, bloccata per tre volte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette − dieci =