sabato , 14 dicembre 2019
Home » Sport » Doppio Dos Santos, Il Francavilla batte 2-0 l’Isernia VIDEO

Doppio Dos Santos, Il Francavilla batte 2-0 l’Isernia VIDEO

Francavilla al Mare. Grazie ad una doppietta di Dos Santos nel primo tempo il Francavilla supera 2-0 l’Isernia e ritrova la vittoria dopo ben otto gare, i giallorossi non vincevano dallo scorso 28 ottobre nel match con la Sammaurese.
Risultato giusto e che sarebbe potuto essere anche più ampio per ciò che si è visto in campo e per le occasioni create. Non c’è stata quasi di fatto partita se non in alcuni frangenti e con solo un paio di elementi che hanno creato qualche grattacapo alla retroguardia giallorossa.

La cronaca
Al 2’ Isernia pericolosa con Romano, si rifugia in angolo la retroguardia giallorossa. Al 5’ viene ammonito Montagnoli per simulazione in area, per i padroni di casa era penalty per presunto fallo di Barretta sul numero 16 giallorosso. Al 10’ Palumbo ci prova con un rasoterra dalla distanza che termina sul fondo. Al 16’ il Francavilla passa con Palumbo che imbecca Dos Santos che con un diagonale batte Tano siglando la sua prima rete in giallorosso. Al 22’ ospiti in avanti con Lenoci che ruba palla a Milizia, metter pericolosamente in mezzo, sbroglia la retroguardia di casa. Poco dopo Spataro esce bene su Petitti. Ma al 29’ è il Francavilla ad andare ancora in rete con una percussione di Montagnoli che mette in mezzo per Dos Santos che sigla la sua doppietta personale. Al 37’ Montagnoli in girata dal limite manda di poco a lato.
Nella ripresa all’11’ Palumbo è costretto ad abbandonare il campo per infortunio, al suo posto entra Di Pinto. Al 15’ affondo di Dos Santos che con un diagonale manda sul fondo. Al 19’ Cafiero manda alto. Al 23’ ci prova Petitti con un tocco sotto, la sua conclusione va sopra l’incrocio. Al 33’ Montagnoli dalla sinistra per la testa del subentrato Bosco, blocca Tano.

Le dichiarazioni del post gara
Paolo D’Ercole (direttore sportivo Francavilla): “Sicuramente era necessaria la vittoria, ma abbiamo semplicemente fatto quello che abbiamoc ercato di fare dall’inizio del campionato: corsa, giocare, anche meglio dell’avversario, delle volte ci è andata male, invece oggi è andata benissimo. Oggi non penso che si siano visti gli effetti del mercato, penso che serviva solo più convinzione dei propri mezzi, oggi lo abbiamo dimostrato, non eravamo dei brocchi prima e dopo queste otto partite non siamo diventati nemmeno dei fenomeni. Questa è una squadra forte che può lottare per qualsiasi obiettivo, sappiamo tutti che dobbiamo cercare di fare meglio dell’anno scorso spendendo molto meno, noi continuiamo con questo obiettico che è quello di fare almeno i play off, ce la vogliamo giocare fino alla fine perché i ragazzi ci credono e ci vorranno dare queste soddisfazioni. Oggi finalmente Dos Santos ce l’ha fatta a sbloccarsi, ma non abbiamo dubbi sulle qualità del ragazzo, abbiamo delle difficoltà con qualche ragazzo acciaccato, faremo il massimo nell’ultima dell’anno e poi, dopo le feste di Natale, cercheremo di tornare più forti di prima”.
Mateus Ribeiro Dos Santos (attaccante Francavilla): “L’Isernia mi porta fortuna, con loro già avevo segnato. Mi trovo molto bene in questo gruppo, mi hanno accolto come un fratello, è una buona società ed avevo dei buoi rapporti con delle persone che già conoscevo. L’Avezzano? Preferisco parlare del Francavilla e lasciare il passato alle spalle. Questa è una squadra molto forte, sono fortunato ad essere qui, l’ambizione è sicuramente quella di arrivare ai play off. Era importante la vittoria ed il fatto che io mi sbloccassi, adesso dobbiamo continuare a giocare come stiamo facendo, quindi dobbiamo continuare su questa strada cercando di arrivare il più in alto possibile”.

Tabellino
Francavilla: Spataro, Mele, Palumbo (11’ st Di Pinto), Milizia, Nazari, Montagnoli (44’ st Paravati), Cafiero, A. Di Renzo (37’ st Bellanca), S. Di Renzo, Mancini (22’ st Bosco), Dos Santos A disposizione: Spacca, Talucci, Piccozzi, Banegas, Gallo Allenatore: Rachini
Isernia: Tano, Lenoci (36’ st Capuozzo), Marino (10’ st Di Lo nardo), Frabotta, Barretta, Cacic, Gyabaa (26’ st Vitale), Fazio, Romano, Ciccone (10’ st Iaboni), Petitti (44’ st Marrone) A disposizione: Del Giudice, Di Vito, Mandolfo, Calabrese Allenatore: Silva
Arbitro: Guida (sezione di Torre Annunziata)
Assistenti: Masciale (sezione di Molfetta) e Fumarolo (sezione di Barletta)
Marcatori: 16’ pt e 29’ pt Dos Santos
Ammoniti: Montagnoli (F) Fra botta, Barretta (I)
Espulsi: nessuno
Note: recupero 1’ pt 6’ st, angoli 0-2 per l’Isernia

Guarda anche

Serie B, Pescara – Venezia 2-2

Pescara. Pareggio amaro per il Pescara che All’Adriatico impatta 2-2 con il Venezia. I biancaccurri …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 5 =