martedì , 25 giugno 2019
Home » Culture » Eventi » Il 5 gennaio Rossana Casale in concerto al Flaiano

Il 5 gennaio Rossana Casale in concerto al Flaiano

Pescara – Tutto pronto per il concerto di Rossana Casale e il Quintet Round Christmas che si terrà all’Auditorium Flaiano sabato 5 gennaio dalle ore 21. Si tratta di un evento a cura dell’assessorato alla Cultura e dell’Accademia Arotron, presentato stamane dall’assessore alla Cultura Giovanni Di Iacovo, il Direttore Artistico Accademia Teatrale Arotron Franco Mannella, Mania Mehrabi, Responsabile Organizzazione e Comunicazione Accademia Teatrale Arotron, Alessandro Rapattoni, Web content editor e Sandro Marinelli, Sindaco del Comune di Pianella.

“Il concerto è frutto di una collaborazione musicale e culturale con l’Accademia – così l’assessore alla Cultura Giovanni Di Iacovo– Tanti pescaresi hanno avuto modo di recarsi a Pianella dove c’è una programmazione portata avanti da Franco Mannella e da Arotron teatro. Per noi è importante creare una maggiore sinergia e stringere rapporti culturali fra chi fa cose belle, così avremo uno splendido spettacolo di Rossana Casale e questo sarà il principio di una collaborazione fra questa realtà e la città, per arricchire il cartellone di musica e teatro contemporaneo di grande interesse. La Casale ci farà fare un viaggio nel repertorio legato al Natale con incursioni anche nel blues, regalando un bel sabato e una splendida e dolce chiusura delle feste”.

 

“Il concerto che suggella una collaborazione importante e apre le danze alle nostre attività – così il direttore dell’Accademia Franco Mannella – E’ un concerto di respiro internazionale e va a toccare repertori e autori importanti, come fosse poesia cantata. Poi c’è il jazz che è la matrice di Rossana Casale, il suo modo di comunicare attraverso la musica. L’estate scorsa l’abbiamo invitata al festival che facciamo a Pianella ed è rimasta folgorata, ha dato vita a una master class di canto da noi e ha dimostrato interesse e generosità. Quello di sabato è un evento che chiude le festività con un Round Christmas che vuole essere anche un’alternativa alle classiche sonorità natalizie. Oggi che abbiamo cinque anni di vita formativa è molto importante connetterci alle altre realtà importanti del territorio. Con Pescara abbiamo un rapporto speciale e stiamo tessendo questa rete con altre realtà fra cui il Teatro Immediato, il nostro scopo è trovare forza nella sinergia, per consolidare un’accademia che vuole formare attori nel territorio abruzzese e farlo in un piccolo centro dove c’è un grande fermento culturale, per dare la possibilità ai giovani di non andare a formarsi altrove, ma di farlo a casa con nomi importanti”.

 

“Un progetto diverso dai soliti natalizi delle songs americane (ndr. Album ‘Merry Christmas in Jazz’- 2009), che vuole andare oltre le luminarie e le vetrine colorate per addentrarsi nelle case e nella vita dell’uomo – così Mania Mehrabi, della comunicazione di Aroton – Unica tappa in Abruzzo del tour: musiche e canzoni di culture musicali distinte, che come ormai la Casale fa di abitudine , sono unite sotto una stessa anima che è quella del blues e del jazz. Il concerto conclude una festa natalizia che non volta la faccia al dolore in un periodo che è sempre felice, ma che colma comunque il cuore di gioia”.

 

“Nei prossimi mesi svolgeremo diverse attività e workshop – così Alessandro Rapattoni–  questo concerto consente di evidenziare l’Accademia e dare voce a una splendida artista e sperimentatrice. Verranno eseguiti brani di: Tom Waits, Maria Bethania, George Brassens, Gilberto Gil, Edith Piaf, Henry Salvador, Donald Y Gardner. Un lavoro prodotto da Rossana Casale”.

Guarda anche

Ripa Teatina, tutto pronto per la XV edizione Festival Premio Rocky Marciano

Ripa Teatina. Ripa Teatina è pronta a tornare di nuovo il "Borgo dei Campioni". Manca poco, pochissimo ormai alla nuova edizione del Festival Rocky Marciano, giunto nel 2019 alla quindicesima edizione. Dal 1 al 7 luglio Ripa torna alla ribalta delle cronache nazionali con un ricco calendario di eventi di sport, cultura e solidarietà proposto dal Comune con la collaborazione della Pro Loco e con la supervisione del Direttore Artistico Dario Ricci. L'evento, che avrà una fondamentale appendice il 31 agosto con le celebrazioni istituzionali del cinquantesimo anniversario della morte di Marciano, rappresenta uno straordinario volano di promozione del territorio e delle sue eccellenze, come confermato dal successo delle scorse edizioni e dal numero di visitatori fatto registrare in occasione dei vari appuntamenti organizzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette − sedici =