domenica , 22 settembre 2019
Home » Culture » Eventi » Il 5 gennaio Rossana Casale in concerto al Flaiano

Il 5 gennaio Rossana Casale in concerto al Flaiano

Pescara – Tutto pronto per il concerto di Rossana Casale e il Quintet Round Christmas che si terrà all’Auditorium Flaiano sabato 5 gennaio dalle ore 21. Si tratta di un evento a cura dell’assessorato alla Cultura e dell’Accademia Arotron, presentato stamane dall’assessore alla Cultura Giovanni Di Iacovo, il Direttore Artistico Accademia Teatrale Arotron Franco Mannella, Mania Mehrabi, Responsabile Organizzazione e Comunicazione Accademia Teatrale Arotron, Alessandro Rapattoni, Web content editor e Sandro Marinelli, Sindaco del Comune di Pianella.

“Il concerto è frutto di una collaborazione musicale e culturale con l’Accademia – così l’assessore alla Cultura Giovanni Di Iacovo– Tanti pescaresi hanno avuto modo di recarsi a Pianella dove c’è una programmazione portata avanti da Franco Mannella e da Arotron teatro. Per noi è importante creare una maggiore sinergia e stringere rapporti culturali fra chi fa cose belle, così avremo uno splendido spettacolo di Rossana Casale e questo sarà il principio di una collaborazione fra questa realtà e la città, per arricchire il cartellone di musica e teatro contemporaneo di grande interesse. La Casale ci farà fare un viaggio nel repertorio legato al Natale con incursioni anche nel blues, regalando un bel sabato e una splendida e dolce chiusura delle feste”.

 

“Il concerto che suggella una collaborazione importante e apre le danze alle nostre attività – così il direttore dell’Accademia Franco Mannella – E’ un concerto di respiro internazionale e va a toccare repertori e autori importanti, come fosse poesia cantata. Poi c’è il jazz che è la matrice di Rossana Casale, il suo modo di comunicare attraverso la musica. L’estate scorsa l’abbiamo invitata al festival che facciamo a Pianella ed è rimasta folgorata, ha dato vita a una master class di canto da noi e ha dimostrato interesse e generosità. Quello di sabato è un evento che chiude le festività con un Round Christmas che vuole essere anche un’alternativa alle classiche sonorità natalizie. Oggi che abbiamo cinque anni di vita formativa è molto importante connetterci alle altre realtà importanti del territorio. Con Pescara abbiamo un rapporto speciale e stiamo tessendo questa rete con altre realtà fra cui il Teatro Immediato, il nostro scopo è trovare forza nella sinergia, per consolidare un’accademia che vuole formare attori nel territorio abruzzese e farlo in un piccolo centro dove c’è un grande fermento culturale, per dare la possibilità ai giovani di non andare a formarsi altrove, ma di farlo a casa con nomi importanti”.

 

“Un progetto diverso dai soliti natalizi delle songs americane (ndr. Album ‘Merry Christmas in Jazz’- 2009), che vuole andare oltre le luminarie e le vetrine colorate per addentrarsi nelle case e nella vita dell’uomo – così Mania Mehrabi, della comunicazione di Aroton – Unica tappa in Abruzzo del tour: musiche e canzoni di culture musicali distinte, che come ormai la Casale fa di abitudine , sono unite sotto una stessa anima che è quella del blues e del jazz. Il concerto conclude una festa natalizia che non volta la faccia al dolore in un periodo che è sempre felice, ma che colma comunque il cuore di gioia”.

 

“Nei prossimi mesi svolgeremo diverse attività e workshop – così Alessandro Rapattoni–  questo concerto consente di evidenziare l’Accademia e dare voce a una splendida artista e sperimentatrice. Verranno eseguiti brani di: Tom Waits, Maria Bethania, George Brassens, Gilberto Gil, Edith Piaf, Henry Salvador, Donald Y Gardner. Un lavoro prodotto da Rossana Casale”.

Guarda anche

Chieti, torna la Lirica al Marrucino: al via la nuova stagione VIDEO

“Grazie ai componenti del Teatro per aver messo su la nuova Stagione Lirica – ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto + 3 =