domenica , 24 Gennaio 2021

Maltempo: il comune di Penne apre il CoC

Penne  – A seguito del peggioramento delle condizioni del tempo previsto nella giornata di oggi, il sindaco Mario Semproni ha aperto questa mattina il Centro operativo Comunale. La sede del Coc è nell’immobile che ospita la Protezione civile comunale e il distaccamento dei Vigili del Fuoco, in Via Guido Rossa. Attivo anche il numero per le chiamate di emergenza: 348/397.39.86. I mezzi spazzaneve sono già all’opera nella frazione di Roccafinadamo, dove la coltre bianca ha raggiunto i 20 centimetri. Non si segnalano problemi alla circolazione. “Invitiamo i cittadini e gli automobilisti a essere prudenti – ha detto il consigliere comunale delegato alla protezione civile Antonio Baldacchini -. Questa mattina abbiamo tenuto un vertice con i tecnici comunali e i membri della protezione civile al fine di rendere operativo il piano neve. Le condizioni meteo, secondo il bollettino, sono in peggioramento nelle prossime ore. Al momento, tuttavia, non si segnalano difficoltà”.

Guarda anche

Maltempo, il governo nega il riconoscimento dello stato di emergenza per la grandinata di luglio scorso

Pescara - Il Dipartimento di Protezione Civile ha notificato alla Regione Abruzzo il diniego al riconoscimento dello Stato di emergenza, e quindi di contributi statali, per i danni provocati dalla eccezionale grandinata del 10 luglio scorso. Secondo la Protezione Civile, nonostante i plurimi sopralluoghi effettuati nei comuni maggiormente colpiti, i danni riscontrati possono e devono essere affrontati con le ordinarie risorse degli Enti locali interessati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 + uno =