domenica , 15 dicembre 2019
Home » 2019 » gennaio » 29

Archivio giornaliero: 29 Gennaio 2019

A Pescara cerimonia per il 40esimo anniversario della scomparsa di Emilio Alessandrini

  Pescara - Autorità, studenti e cittadini si sono ritrovati oggi intorno al monumento dedicato alle vittime del terrorismo per la cerimonia istituzionale della giornata commemorativa della scomparsa del magistrato Emilio Alessandrini, ucciso a Milano, il 29 gennaio di 40 anni fa. Le iniziative a cura della Presidenza del Consiglio Comunale, con la collaborazione dell’Associazione Emilio Alessandrini e la sinergia con l’Anm Sezione Distrettuale L’Aquila, si sono condensate in due momenti. Al monumento è stata deposta una corona, in presenza del figlio, il sindaco Marco Alessandrini e della moglie Paola.

Leggi ancora »

Offese sul social per lo striscione esposto sulla piazza con Salvini: tanti i messaggi di solidarietà alla giornalista Lilli Mandara e a Teresa Nannarone

Pescara - I leoni da tastiera si sa quotidianamente imperversano sui social ma l'odio che oggi si è scagliato contro l’ex assessore della provincia dell’Aquila, Teresa Nannarone, è raccapricciante. Augurare a una donna lo stupro è incredibilmente vergognoso, se il messaggio poi arriva da un'altra donna tutto ciò è indefinibile. Il commento orribile lasciato su Facebook, insieme ad un altro dello stesso tenore scritto da un uomo è apparso in calce al rimando dell'articolo della giornalista Lilli Mandara che nel suo blog oggi rivelava l'identità della Nannarone come autrice di un gesto di resistenza e lodandola perchè in occasione della visita del Ministro dell’Interno a Sulmona aveva atteso per ore l'arrivo di Salvini nel suo studio legale e poi davanti a una  piazza piena di sostenitori del leghista aveva esposto fuori dalla finesta lo striscione riportante la frase di Ovidio, “Empio è colui che non accoglie lo straniero”.  Quei commenti assurdi ora sono stati rimossi dagli autori, ma impazzano ancora sul web grazie agli screenshot realizzati dai frequentatori del social , l'Avv. Nannarone intanto ha fatto sapere che presenterà una querela contro l’autrice e l'autore di quegli ignobili attacchi. A lei e alla giornalista Lilli Mandara  tantissimi i messaggi di solidarietà ai quali aggiungiamo anche quelli della redazione di Hg news.

Leggi ancora »

Acque del fiume Pescara e interramento del porto: da Italia Nostra appello alle forze politiche candidate al rinnovo degli Organi regionali

Pescara -  «Il fiume Pescara, negli ultimi giorni in cui abbiamo avuto piogge deboli, si è presentato per l’ennesima volta come un autentico fiume di fango. Buona parte di quel fango va a sedimentarsi nello slargo del porto-canale, e il resto, che è composto dalla componente più fine (cosiddetta “pelite”) va  a spargersi diffusamente e in enormi quantitativi  sui fondali del litorale marino ove  impedisce la vita ai molluschi lamellibranchi per l’occlusione delle branchie. Fiume e mare sono così affetti, tecnicamente, da un “inquinamento fisico da materiali sedimentabili”, di severa entità. Quel trasporto solido limaccioso ed esagerato è lo specchio del degrado delle sponde del fiume Pescara, che a monte sono state private in massima parte dell’azione protettiva della vegetazione spontanea tipica fluviale.  In particolare oggi le sponde della Pescara, prive di vegetazione o con vegetazione ridotta a una sola fila di piante, franano immettendo fango nella corrente e lo stesso fa la pioggia col ruscellamento superficiale che trasporta la terra con l’erosione» Così l'associazione Italia Nostra in una nota descrive la situazione in cui versa il corso d'acqua che attraversa la città adriatica.

Leggi ancora »

Settimana della Memoria: a Spoltore i coniugi Fano- Modigliani “In tanti ci hanno salvato”

Spoltore - Vietato avere piccioni viaggiatori: solo uno dei tanti assurdi divieti per gli ebrei rievocati questa mattina (29 gennaio 2019) da Claudio Fano, che all'epoca delle leggi razziali aveva 9 anni e ha raccontato di come da un giorno all'altro ci si ritrovò a non poter più frequentare la scuola, o tra gli adulti a lasciare il proprio lavoro. "Venne interrotto di punto in bianco anche il madamato, ovvero la possibilità di affittare una moglie nelle colonie: di questo scrisse ad esempio da Indro Montanelli, perché lui stesso aveva preso così una donna. Immaginate: in tanti avevano ormai dei figli con la madama, quindi non la abbandonarono". Segnali di resistenza alle decisioni del regime, diventati in seguito aiuto concreto alle famiglie di Claudio e Paola Modigliani, sposata anni dopo. Sarà possibile ascoltarli anche domani mattina (30 gennaio 2019), dalle 11.00, quando ancora nella Sala Consiliare del Comune incontreranno altre classi nell’ambito della Settimana della memoria organizzata dal Circolo didattico di Spoltore con la collaborazione dell’Ente.

Leggi ancora »

Nuovi impianti da sci nel Parco del Sirente: Ministero dell’Ambiente scrive alla Regione ricordando gli obblighi comunitari di tutela 

L'Aquila - Il Ministero dell'Ambiente chiede lumi alla Regione Abruzzo rispondendo a strettissimo giro all'allarme lanciato da 6 associazioni sulle ruspe che potrebbero presto distruggere ettari ed ettari di preziosi habitat protetti nelle alte quote del parco del Sirente-Velino per la realizzazione di nove nuove piste e tre impianti da risalita per lo sci. A renderlo noto sono le associazioni ambientaliste Salviamo l'Orso, LIPU, Appennino Ecosistema, Stazione Ornitologica Abruzzese, ALTURA e il Gruppo naturalisti di Rosciolo che ieri avevano lanciato il grido d'allarme.

Leggi ancora »