lunedì , 21 gennaio 2019
Home » Culture » Turismo » Situazione dei servizi bus Tua Spa aggiornata alle ore 18:00, suddivisa per zone geografiche della regione Abruzzo
Una foto di archivio della nevicata del 2017

Situazione dei servizi bus Tua Spa aggiornata alle ore 18:00, suddivisa per zone geografiche della regione Abruzzo

RFI ha attivato, anche per domani, la fase di emergenza “lieve”

La situazione dei servizi autobus Tua Spa, distinta per aree geografiche della regione Abruzzo, aggiornata alle ore 18:00 di giovedì 3 gennaio 2019.

In alcune aree, le problematiche principali che hanno subito i servizi di Tua Spa sono dovute al ghiaccio e all’accumulo di neve non rimossa; questi fattori hanno determinato, per alcuni servizi, dei ritardi.

Migliorata, a livello generale, la situazione dei servizi rispetto a quella delle prime ore della mattinata.

 

Zona L’Aquila:

I servizi sono stati effettuati in maniera pressoché regolare.

 

Zona Avezzano:

Dalle ore 13.40 circa si sono normalizzati i servizi nella zona di Castel di Sangro-Pescasseroli. Per il resto, i servizi sono stati effettuati in maniera pressoché regolare.

 

Zona Teramo:

I servizi sono stati effettuati in maniera pressoché regolare.

 

Zona Giulianova:

I servizi sono stati effettuati in maniera pressoché regolare.

 

Zona Sulmona:

Non è stata effettuata la corsa ore 14.00 Sulmona-Ateleta. Per il resto, i servizi sono stati effettuati in maniera pressoché regolare.

 

Zona Lanciano:

Nel corso del pomeriggio i servizi si sono normalizzati rispetto alle primo ore della mattina, soprattutto verso le zone montuose. Difficoltà dei collegamenti concentrata soprattutto nella fascia oraria dalle 13:00 alle 15:00, sia lungo la costa che nell’entroterra abruzzese.

 

Zona Chieti    

La corsa delle ore 13.50 Lanciano-Guardiagrele non è stata effettuata. Il servizio delle ore 12.50 Lanciano-Miglianico è stato effettuato via autostrada. Per il resto, i servizi sono stati effettuati in maniera pressoché regolare.

 

 

Zona Pescara (urbano):

I servizi sono stati effettuati in maniera pressoché regolare.

 

Zona Pescara (Extraurbano):

I turni in partenza da Tocco Casauria hanno assicurato il servizio per Salle. Non sono stati effettuati i servizi da Farindola, mentre nel pomeriggio sono stati svolti i servizi da Villa Celiera. Per il resto, i servizi sono stati effettuati in maniera pressoché regolare.

Servizio ferroviario per domani, venerdì 4 gennaio 2019

Rete Ferroviaria Italiana (RFI) ha attivato anche per la giornata di domani, venerdì 4 gennaio 2019,  la fase di emergenza lieve dei piani neve e gelo su alcune linee ferroviarie di Marche, Abruzzo, Puglia, Molise e Campania che prevedono una riduzione dei servizi ferroviari. Pertanto i servizi ferroviari TUA/Sangritana che domani non potranno circolare regolarmente per via del piano neve e gelo disposto da RFI sono gli stessi di oggi.

 

Tutte le novità vengono veicolate sui canali ufficiali di TUA Spa: sito internet www.tuabruzzo.it, canali social come la pagina Facebook Tua Spa Società unica abruzzese di trasporto o Twitter all’account @tua_spa, oltre al numero verde 800 762 622 attivo nei giorni feriali dalle ore 8:00 alle ore 20:00.

 

Guarda anche

BEFANA CON LA NEVE SULLE MONTAGNE D’ABRUZZO

Pescara - Il Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio della Regione rende noto che, dopo il tutto esaurito delle festività di Natale, anche nel 2019 continua la stagione sciistica invernale abruzzese grazie alle abbondanti nevicate di questi giorni che stanno creando le condizioni ideali per vivere un'esperienza unica sulle piste abruzzesi, circondati da scenari incantevoli. Le stazioni sciistiche d'Abruzzo stanno lavorando per accogliere i tanti appassionati che sicuramente non perderanno l'occasione di vivere il weekend dell'Epifania sulle piste innevate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × due =