domenica , 15 dicembre 2019
Home » Passioni » Food » Il Gambero rosso premia con due coni la gelateria di Andrea Roma

Il Gambero rosso premia con due coni la gelateria di Andrea Roma

Il giovane titolare, Andrea Roma, 26 anni, figlio d’arte, ha aperto la gelateria da meno di un anno con la moglie Francesca. Il papà, Corrado, scomparso nel 2004 per un incidente stradale, aprì la pasticceria con la moglie, Roberta Di Vincenzo. Andrea, laureato in Economia, si sta dedicando all’attività di famiglia con piglio imprenditoriale e particolare attenzione alla cura delle materie prime e, soprattutto, allo sviluppo della così detta gelateria naturale, senza cioè l’uso della chimica. Già lo scorso anno, inoltre, la pasticceria Roma ha ottenuto il primo posto per il panettone artigianale.

«E’ un orgoglio per l’intera città a cui mi associo con soddisfazione», dice l’assessore al Commercio e alle attività produtti, Ernesto De Vincentiis, «Ormai il campo della pasticceria e gelateria, come tutto il mondo della produzione del cibo, è diventato altamente competitivo e riuscire ad emergere, in così poco tempo, pur potendo contare su una professionalità radicata da anni di lavoro della famiglia, è un traguardo eccellente. Il fatto, poi, che la famiglia Roma sia particolarmente attenta alla realizzazione di prodotti con materie prime di assoluta qualità e senza ricorrere alla chimica, aggiunge valore e considerazione ai risultati fin qui ottenuti. La nostra attenzione al settore è testimoniata dall’associazione GelatiaMo, nata nell’ambito del forum dedicato al commercio attivato dall’amministrazione comunale, sulla scia delle fortunate AlberghiaMo e RistoriaMo. Esempi di come, cittadini che si mettono in gioco per il bene della città, possono dare vita a iniziative virtuose. Auspichiamo che anche la gelateria di Andrea Roma possa al più presto entrare a far parte dell’associazione».

Guarda anche

Ventiduesima edizione di Borgo Rurale a Treglio

Treglio. Torna come di consueto l’imperdibile appuntamento che da oltre venti anni raccoglie gli amanti del vino novello, le prelibatezze culinarie abruzzesi e tanto divertimento. Anche quest’anno, per la ventiduesima volta consecutiva, le vie del borgo di Treglio si accenderanno a suon di brindisi, degustazioni e musica. “Borgo Rurale”, manifestazione di successo organizzata dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune di Treglio, si terrà sabato 9 novembre e domenica 10.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 1 =