martedì , 2 Marzo 2021
Valentina Luise

Chieti: l’Amministrazione Comunale intende aderire alla rottamazione delle ingiunzioni di pagamento

«L’attività – prosegue l’Assessore – va in linea ed è prodromica allo studio e al lavoro di approfondimento che stanno effettuando la 1ª e la 6ª commissione consiliare del Comune per individuare misure che facilitino il pagamento dell’arretrato da parte dei cittadini. Ove ciò fosse possibile, posto che ad oggi vi sono i presupposti di legge – evidenzia l’Assessore –l’adesione rappresenterebbe una ulteriore misura che l’amministrazione comunale potrà adottare per consentire ai tanti cittadini in difficoltà di regolarizzare i propri pagamenti attraverso la rottamazione-ter.

Fermo restando l’indirizzo politico – prosegue l’Assessore – allo stato attuale, però, bisogna soprattutto valutare preliminarmente se vi sia o meno per l’Ente la sostenibilità da un punto di vista strettamente tecnico ed economico, dovendo costatare, però, che la precedente rottamazione, adottata nel 2016, non ha fatto registrare le adesioni tanto attese».

Guarda anche

PESCARA, PIAZZA NILDE IOTTI ULTIMATA ENTRO IL 2021 E CON UNA STRUTTURA SOCIALE A DISPOSIZIONE DEI CITTADINI

Da una mozione del M5S, approvata all’unanimità dal Consiglio comunale, i Colli di Pescara vedranno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove + 6 =