martedì , 21 maggio 2019
Home » Culture » Eventi » Presentata la sesta edizione di “Francavilla fiori e fragole” VIDEO

Presentata la sesta edizione di “Francavilla fiori e fragole” VIDEO

Francavilla al Mare. Saranno due giornate tinte di colori quelle che sabato 11 e domenica 12 maggio attendono Francavilla al Mare.
Protagonisti indiscussi, i fiori e le fragole locali, che saranno celebrati con un ricco programma di appuntamenti ideati per “Francavilla fiori e fragole”. Teatro della manifestazione, organizzata dal Comune di Francavilla al Mare, sarà il lungomare sud – viale F. P. Tosti, addobbato per l’occasione come un giardino in riva al mare.

Ci sarà spazio, come di consueto, per la grande mostra mercato dedicata non solo al floravivaismo, ai macchinari agricoli e alle fragole, ma anche ai prodotti tipici della buona tavola. Non mancheranno momenti di degustazione con tre aree dedicate allo street food e attività di animazione per i più piccoli e spettacoli dal vivo. E ancora, concerti, artisti di strada e un originale picnic sulla spiaggia con le specialità gastronomiche del territorio. Un weekend, insomma, tutto da scoprire e da vivere.

“È la sesta edizione di ‘Francavilla fiori e fragole – ha ricordato il sindaco di Francavilla, Antonio Luciani – una manifestazione seguita principalmente dal consigliere Remo Di Palma, ma non solo, che la nostra amministrazione ha fortemente voluto per la promozione appunto della nostra fragola principalmente, ma anche per il comparto dei fiori e tant’altro. Le edizioni sono cresciute di anno in anno, per questo faccio un plauso a tutti gli organizzatori. Queste sei edizioni sono state organizzate direttamente dall’amministrazione comunale e ci hanno dimostrato che c’è forte voglia e forte bisogno di questa manifestazione ed è il caso di iniziare a pensare di costituire una sorta di associazione, così com eè accaduto per il Carnevale e per altri eventi, per la quale invito tutti a partecipare in modo che si cureranno i rapporti con le varie amministrazioni che si succederanno nel tempo. È l’idea di quest’anno e ci auguriamo che sia l’ultima edizione curata dal Comune e ch dalla prossima ci sia un Comitato che possa farla crescere ancora di più, anche se devo dire che già sta diventando una cosa importante. Siamo tutti preoccupati per il tempo, valuteremo un eventuale spostamento se le previsioni dovessero essere confermate, è una cosa da valutare perché è una manifestazione che si tiene all’aperto ed ha bisogno del sole e del bel tempo, quindi gli organizzatori valuteranno venerdì se spostarla di una settimana o meno”.

Musica e artisti di strada. Non solo fiori e fragole, ma anche spettacoli ed intrattenimento, grazie al contributo dell’associazione Pachamama che ha coinvolto per l’occasione diversi artisti di strada. Sabato 11 maggio dalle ore 15 si alterneranno per l’intero pomeriggio lungo via Tosti il gruppo folkloristico “Gli Scapestrati”, Fabrizio Stella e la sua orchestra ItalianSound e il GigiClown con le sue divertenti gag del “Circo in valigia”. Domenica 12 maggio, invece, a partire dalle ore 10.30, saranno in scena sul lungomare Tosti, oltre agli Scapestrati, il chitarrista finger Lorenzo Niccolini (dalle 11.30) e Luca Puzio – Kalu (dalle 12). Kalu intratterrà con i suoi cappelli, la clave, lr palline e la sua minibike alta solo 30 centimetri. Nel pomeriggio, invece, dalle 15.30 si potrà assistere anche alle performance di musica cubana di Fabrizio Stella e degli sbandieratori di Bucchianico.

Gara Sprint e Bimbinbici. “Francavilla fiori e fragole” apre quest’anno anche allo Sport con una gara di ciclismo per giovanissimi (7-12 anni) nel tratto di via Tosti adiacente allo Stadio del Mare, dove i ragazzi divisi in più batterie si sfideranno effettuando uno sprint di 250 metri. L’appuntamento, a cura dell’Asd Addesi Cycling, è per sabato 11 maggio a partire dalle ore 15. Domenica mattina, la manifestazione rappresenterà, invece, l’arrivo (oiazza Rotonda Michetti), della 20° edizione di Bimbinbici, la manifestazione per la mobilità sostenibile, promossa dalla Fiab e patrocinata dal Ministero dell’Ambiente.
Pedalata enogastronomica. Domenica 12 maggio tutti in sella con la pedalata enogastronomica. L’iniziativa, promossa dalle associazioni Bikelife e Centro dai da te Cycling Team, prevede un suggestivo percorso di 20 km che da San Vito Chietino condurrà i partecipanti fino a Francavilla al Mare attraverso la Costa dei Trabocchi, la ciclabile di Ortona e alcuni tratti di Bike to Coast. La passeggiata sarà animata da diversi momenti di degustazione lungo il tragitto fino all’arrivo alla manifestazione in via Tosti per partecipare al picnic sulla spiaggia: dal Castello Aragonese di Ortona alla Riserva Regionale Acquabella, dalla sosta per una granita alla Stazione di Tollo ad un aperitivo con bollicine e fragole presso la Cantina Rapino. La partenza con l’autobus (sul quale saranno caricate le biciclette) è fissata alle ore 8.15 alla stazione di Francavilla mentre il rientro è previsto alle 13. L’escursione, a numero chiuso, è gratuita e sarà condotta da guide Dci. Info e prenotazioni al numero 085 816221.

Picnic on the beach. Una proposta originale e conviviale per l’edizione 2019 di “Francavilla fiori e fragole”: un picnic in riva al mare. ai partecipanti il compito di portare un semplice plaid, magari una chitarra. Agli organizzatori quello di proporre un buon cibo e un’allegra compagnia per una domenica differente. L’inziativa, in programma domenica 12 maggio dalle ore 13, è organizzata dalla condotta Slow Food di Francavilla che proporrà cestini di picnic inediti, imbottiti delle prelibatezze tipiche del territorio, ricchissimo di varietà. Insomma, un vero picnic in riva al mare con i sapori tipici della cucina abruzzese. Non solo. Sulla spiaggia ci sarà anche la musica di Lorenzo Niccolini, il lancio di aquiloni e l’originale spettacolo di Luca Pozio – Kalu, che con le sue performance di giocoleria con i piedi regalerà al pubblico emozioni e stupore. Divertimento e allegria saranno i principali ingredienti della domenica di “Francavilla fiori e fragole” per una grande giornata di festa. La prenotazione del cestino è obbligatoria e può essere effettuata tramite mail all’indirizzo slowfoodfrancavilla@gmail.com o telefonicamente al numero 3202247493 – 3440663085.

“Siamo arrivati alla sesta edizione di ‘Francavilla fiori e fragole’ – ha rimarcato il consigliere comunale, Remo Di Palma – sicuramente un’edizione sempre più ricca perché questo è diventato un evento molto importante che segna l’apertura della stagione estiva sperando che il tempo ci assista perché per le manifestazioni all’aperto c’è sempre il problema metereorologico. È un evento che è cresciuto negli anni, quest’anno abbiamo avuto tanta richiesta di espositori per venire a partecipare al nostro evento, è segno che l’organizzazione della manifestazione si sta consolidando nel territorio e sta crescendo sempre di più. È aumentato ovviamente il numero degli espositori, quest’anno avremo circa 25 vivai dall’Abruzzo e anche da fuori regione, poi non può mancare la fragola di Francavilla con le aziende agricole del territorio, ci sono tre aree street dove ci sarà cibo di strada, tutti i locali della zona sono stati invitati ad uscire dai loro locali per far conoscere le proprie prelibatezze. Quindi è aumentata la qualità degli espositori, è un evento che sta registrando una soddisfazione sempre maggiore anche nell’amministrazione perché il nostro obiettivo rimane sempre quello di promuovere le aziende agricole con le loro produzioni ed eccellenze, sicuramente la fragola di Francavilla è uno di questi prodotti. Sicuramente la fragola è uno dei prodotti tipici di Francavilla che viene apprezzata dai nostri turisti e dai nostri concittadini che ci chiedono questa selezione di varietà. Sulla fragola di Francavilla c’è stata una ricerca di studio da parte del Cra di Forlì il quale ha scelto due selezioni di queste produzioni orticole e le ha adattate bene al nostro territorio. La selezione ha dato queste due fragole che sono ottime per il gusto e per il sapore a livello di consistenza, con una pianta molto robusta, adesso lancio quasi una sfida alle nostre aziende agricole: è arrivato quasi il momento che si consorzino, nel momento in cui costituiranno il Consorzio, sarà premura dell’amministrazione brevettare questa selezione varietale perché intendiamo continuare ad accompagnare questo percorso di crescita delle aziende agricole che rappresentano sicuramente un importante pilastro della nostra economia a livello di Pil. Le aziende agricole di Francavilla adesso devono consorziarsi in modo che potremo brevettare questa fragola. L’associazione Italia Live ci ha censito tra gli eventi che si svolgono su tutto il territorio nazionale, ci fa onore perché questo progetto mira ad informare tutti i cittadini italiani degli eventi che si svolgono sul territorio. essere menzionati e censiti su questo progetto così importante non può che fare onore e piacere perché vuol dire che il lavoro che è stato fatto in questi anni sta dando i suoi frutti”.

Guarda anche

Dal 29 maggio al 2 giugno a Giulianova torna l’allegria del Festival Internazionale di Bande Musicali alla sua XX edizione

Giulianova - Alla manifestazione, organizzata dall’associazione culturale Padre Candido Donatelli,  partecipano ben 16 bande che arrivano da 11 nazioni diverse; Repubblica Ceca, Polonia, Italia, Lettonia, Romania, Giappone,   Messico, Brasile, El Salvador e Honduras. Special Guest di quest’anno una banda militare degli USA. “La manifestazione si conferma come la più importante in Italia e tra le più affermate del circuito Europeo”, dice soddisfatto il presidente dell’organizzazione Mario Orsini, “non a caso ha ottenuto il premio di rappresentanza del Presidente della Repubblica Italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − tredici =