martedì , 16 luglio 2019
Home » Focus » Cronaca » Montesilvano: feci sui muri di un palazzo in viale Europa, dura condanna del sindaco

Montesilvano: feci sui muri di un palazzo in viale Europa, dura condanna del sindaco

Montesilvano – In viale Europa sconcerto per un palazzo imbrattato da feci nauseabonde che sono state scagliate fino ai balconi dei primi piani probabilmente nella notte . A completare ‘l’opera’ una scritta con lo spray sul muro di recinzione, contenente la frase “comune e palazzinari di m… “. Una situazione inverosimile quella che si è presentata questa mattina agli occhi degli abitanti della zona e degli avventori del mercato settimanale che si è tenuto regolarmente.
Sull’episodio è intervenuto il sindaco De Martinis.

Riguardo il palazzo imbrattato la notte scorsa in viale Europa il sindaco di Montesilvano, Ottavio De Martinis esprime dura condanna: “Un episodio deplorevole per la città, che questa mattina si è svegliata trovando una delle situazioni più imbarazzanti e vergognose avvenute sul nostro territorio. La notte scorsa è stato compiuto un gesto perverso in pieno centro cittadino, un gesto che rasenta non solo l’immoralità, ma la follia e che oltre all’immagine indecorosa ha lasciato un fetore nauseabondo su tutta la via. Auspico indagini veloci da parte dei Carabinieri di Montesilvano, anche attraverso l’ausilio delle videocamere, per risalire al più presto all’autore dell’episodio insano”.

Guarda anche

Nuova aggressione omofoba a Pescara. Solidarietà e indignazione dal mondo civile e politico

Pescara - Le vie del Centro della città di Pescara sono state teatro di un gesto di assoluta gravità, nel corso della notte tra sabato 22 e domenica 23 giugno. Una coppia di turisti di nazionalità brasiliana che camminavano mano nella mano sono stati aggrediti da un uomo che li ha colpiti più volte con calci e pugni. In particolare uno dei due, il più grave, ha riportato ferite evidenti al volto visibilmente tumefatto. I due ragazzi avrebbero riferito di essere stati vittime di un'aggressione omofoba poichè sono stati visti mano nella mano da chi li ha aggrediti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11 + 11 =