martedì , 16 luglio 2019
Home » Focus » Meteo » Meteo: sulla costa abruzzese pioggia e grandine intensa
Il pericoloso Incrocio tra via Marco Polo e la via Vestina a Montesilvano durante le piogge verificatesi nella giornata odierna

Meteo: sulla costa abruzzese pioggia e grandine intensa

L’Aquila -Il Centro Funzionale d’Abruzzo della Protezione Civile nella giornata di ieri, in considerazione delle previsioni meteorologiche ha emesso per martedì 09/07/2019, l’allerta gialla per rischio idrogeologico per temporali per i Bacini Tordino-Vomano, Pescara, Aterno e Marsica per il possibile verificarsi di precipitazioni a carattere di rovescio o temporale e per il 10/07/2019, l’allerta gialla per rischio idrogeologico per temporali per tutte le zone di allerta per il possibile verificarsi di precipitazioni sparse a prevalente carattere di rovescio o temporale con quantitativi cumulati generalmente moderati.

Ha provveduto, inoltre, a diramare l’Avviso di condizioni meteo avverse emesso dal Dipartimento di Protezione Civile e in scadenza alle ore 2,00 dell’11/07/2019, con previsione di precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Dal monitoraggio effettuato mediante la rete regionale in telemisura, il Responsabile del Centro Funzionale d’Abruzzo, Antonio Iovino, comunica che i maggiori quantitativi di pioggia rilevati alle ore 15:30, relativi alle due ore precedenti, sono stati registrati nelle stazioni di Pescara Colli (circa 120 mm), Pescara (circa 50 mm), Francavilla al Mare (circa 65 mm) e Ortona (circa 75 mm). I fenomeni temporaleschi sono stati caratterizzati da violente grandinate. La perturbazione attualmente si sta spostando nelle zone costiere del Vastese. Nelle aree interne è in atto una perturbazione in rapido movimento verso sud-est. La Sala Operativa ed il Centro Funzionale d’Abruzzo seguiranno l’evoluzione dei fenomeni attraverso il sistema del volontariato di protezione civile, la rete radar meteo e la rete regionale in telemisura.

LE RACCOMANDAZIONI AI COMUNI
Ai Comuni è stato raccomandato di predisporre e attuare tutte le misure previste dai piani di emergenza e di vigilare il territorio con particolare riferimento alla corretta tenuta dei reticoli idrografici e del funzionamento dei sistemi di raccolta e smaltimento delle acque meteoriche, invitando i Sindaci a monitorare le zone in cui sono presenti movimenti franosi. Le norme comportamentali e di autoprotezione per i cittadini sono consultabili sul sito web allarmeteo.regione.abruzzo.it alla sezione Allerte e segnalazioni.

 

COC a Montesilvano 
Alle 17.11  con un messaggio su telegram il municipio ha reso noto di aver attivato il COC

“In conseguenza delle avverse condizioni meteo, il Sindaco di Montesilvano Ottavio De Martinis ha attivato il Centro Operativo Comunale.
Per segnalazioni e richieste di intervento, contattare i seguenti numeri: 085 4481216 – 4481326”

Guarda anche

Maltempo, la Regione chiederà lo stato di emergenza per calamità

Pescara - Il presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, ha partecipato questa mattina alla riunione tecnica del Centro operativo comunale (Coc) di Pescara, che si è svolta nella sede del Municipio, e convocata dopo gli eventi calamitosi che ieri hanno provocato ingenti danni soprattutto ai Comuni della costa adriatica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 + 8 =