mercoledì , 28 Ottobre 2020

Pianella: mercato settimanale riparte per tutti i settori merceologici

Pianella – Per la prima volta dall’inizio dell’emergenza sanitaria, il mercato settimanale del venerdì tornerà ad ospitare gli operatori non alimentari. Questo è quanto disposto dall’amministrazione comunale di Pianella, a seguito della riapertura delle attività commerciali e del riscontro positivo ottenuto nelle sperimentazioni avviate fin dal mese di aprile.

La città vestina, infatti, rappresenta uno dei primissimi comuni abruzzesi ad aver riattivato il mercato, dapprima con gli operatori alimentari titolari di posto fisso e dei coltivatori diretti iscritti negli elenchi comunali e, dal prossimo venerdì, con la presenza degli altri operatori.

Sulla scorta dei protocolli di sicurezza emanati, sarà divisa in due l’area mercatale, con Piazza Garibaldi  e Piazza dei Vestini destinata agli operatori alimentari ed ai coltivatori diretti, mentre l’attiguo Viale Regina Margherita, finora unico spazio destinato agli operatori, sarà riservata a coloro che commercializzano gli altri beni.

Una fase due già sperimentata con successo nelle scorse settimane, con misure di sicurezza immediatamente recepite ed applicate dalla cittadinanza con la supervisione ed il controllo costante da parte della polizia municipale e della locale sezione di protezione civile.

“Continuiamo, avendolo promosso tempestivamente, il percorso di avvicinamento alla normalità, cercando di favorire il riavvio di ogni attività commerciale ed il ripristino dei contatti sociali che rappresentano uno strumento essenziale della nostra comunità, afferma il Sindaco Marinelli.

Una scelta di fiducia nel senso di responsabilità diffuso dei nostri concittadini, conclude il primo cittadino, che dimostra come sia concretamente conciliabile, nel rispetto delle precauzioni di base, la tutela della salute con un modello di qualità della vita che nelle nostre realtà è naturalmente improntato a ritmi sostenibili, all’attenzione all’ambiente ed alla bassa densità abitativa, tutte caratteristiche che ci hanno consentito di ridurre al minimo i disagi di questo pur difficilissimo periodo e che siamo certi potrà risultare ancora più  attrattivo nel prossimo futuro.”

Guarda anche

Ricostruzione sisma 2009: Marsilio in videoconferenza con Conte

LA PRIORITÀ, I CONTRIBUTI PER I COMUNI DEL CRATERE E LA SEMPLIFICAZIONE DELLE PROCEDURE L’Aquila …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 3 =