mercoledì , 22 Settembre 2021

Quaresimale, bene decisione priorità vaccino a disabili

Pescara – “Piena sintonia e soddisfazione” sono state espresse dall’assessore alle Politiche sociali, Pietro Quaresimale, per la decisione dei responsabili sanitari regionali di prevedere i disabili tra le categorie prioritarie da vaccinare contro il Covid-19.

“E’ una scelta che sottoscrivo e in favore della quale avevo stimolato in più occasioni l’attenzione delle autorità sanitarie – ha aggiunto l’assessore -. La decisione, comunque, dimostra la volontà della Regione Abruzzo di mettere davanti a tutti i soggetti più deboli, sanitariamente più vulnerabili. La sensibilità mostrata dall’assessore alla Sanità Nicoletta Verì e dal coordinatore regionale per le attività di vaccinazione, Maurizio Brucchi, testimonia quanto sia alto il livello d’attenzione delle autorità regionali, anche perché l’Abruzzo è tra le primissime regioni in Italia ad aver assunto una decisione del genere”. 

Guarda anche

Coronavirus: in Abruzzo oggi 81 nuovi positivi – dati aggiornati al 17 settembre

Pescara – Sono 81 (di età compresa tra 1 e 90 anni) i nuovi casi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici − due =