lunedì , 10 Maggio 2021

LEMURI IL VISIONARIO“Sarò diverso” un nuovo singolo in attesa del disco previsto per il 23 aprile


Diciamolo subito, a noi di Hg news piace, conosciamo e apprezziamo il suo lavoro musicale scoperto per caso qualche mese fa e siamo restati affascinati dall’iconografia onirica dei suoi video.
Quando per la prima volta abbiamo ascoltato un brano di Lemuri il visionario abbiamo pensato «ma? Da dove, da quando arriva? Dove si era nascosto finora?»
Poche tracce del suo passato, Lemuri non è un giovanotto di primo pelo, ma riversa in testi e musica tutta l’esperienza di una vita passata sul palcoscenico. Teatrale, e con una sensibilità fuori dal comune, finalmente una bella novità che ci aiuterà a sognare.

“Sarò diverso” è il nuovo singolo di Lemuri il Visionario, secondo brano estratto dall’atteso album “Viaggio al centro di un cuore blu” (uscita prevista il 23 aprile 2021, Vrec Music Label/Audioglobe). «Questa canzone nasce dai miei ricordi di timido scolaro adolescente – afferma Vittorio Centrone (all’anagrafe) –  quasi sempre, nascosto dietro i miei occhiali da miope, ascoltavo distrattamente gli insegnanti parlare mentre la mia mente creava un mondo parallelo ed immaginario. Mi sentivo solo e diverso e questo mi faceva soffrire. posteriori devo solo ringraziare la mia diversità. Quella porta invisibile è ancora oggi la stessa che attraverso per entrare nell’inconscio e scoprire parole e musica da trasformare in canzoni». 

 https://open.spotify.com/track/3eVvBvcOCi0K6vScH0jbIu?si=19f23c2e6cb84b69 


Vittorio Centrone, pordenonese, ex del gruppo rock Futuritmi (gruppo originale di DavideToffolo e GianmariaAccusani), debutta come solista nel 2003 con il disco “Il porto dei Santi”. Si muove parallelamente anche come autore scrivendo il pezzo “Chi sei non lo so“ cantato da Verdiana al Festival di Sanremo 2003. Nel 2004 è la voce maschile nel progetto Haiducii con la hit “Dragostea Din Tea” con oltre un milione di copie vendute in Europa. Nel 2010 crea il suo alter ego LemuriilVisionario che grazie al fumettista Giulio De Vita diventa un libro e un’opera rock rappresentata in Italia, Stati Uniti, Canada e Francia. Da quest’opera prendono vita i brani racchiusi nel suo ritorno discografico “Viaggio al centro di un cuore blu” previsto per la primavera del 2021. 

SitoWeb: http://bit.ly/weblemuri
FB: http://bit.ly/FBLemuri
IG: http://bit.ly/IGLemuri

Guarda anche

Percorsi d’arte moderna: 122 opere per la 14ª edizione dell’asta della Fondazione Genti d’Abruzzo

Pescara – Centoventidue opere, tra grafiche e pezzi unici, raccolte e selezionate attraverso le donazioni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − 1 =