domenica , 25 Luglio 2021

La Città di Avezzano svela il cartellone estivo: Sgarbi “insegna” Caravaggio; Ron e Palma in concerto

Di Stefano: in agenda anche un festival di tre giorni dedicato ai bambini

Avezzano – Spazio ai bambini nell’estate avezzanese all’insegna di arte, musica, teatro, cinema e festival itineranti per l’estate di Avezzano, dove spiccano le presenze di Vittorio Sgarbi, Ron e Palma in concerto, Vivi Avezzano, tanta musica classica e, appunto, un festival dedicato ai più piccini dal 3 al 5 settembre.

Si alza il sipario sull’estate avezzanese con una serie di manifestazioni che accompagneranno cittadini e turisti in questa estate 2021. “Il cartellone di eventi estate”, ha affermato il vice sindaco, Domenico Di Berardino, “è il frutto di un importante lavoro prodotto dal Comune. Nonostante le criticità del momento legate alla pandemia siamo riusciti a proporre una programmazione di carattere culturale per valorizzare la nostra città, dando una priorità a tutti coloro che vivono di cultura e che hanno sofferto la stretta della pandemia”.

   Novanta le proposte da istituzioni sociali private e altri soggetti del terzo settore, imprese e liberi professionisti vagliate dalla commissione di esperti formata da Claudia Scipioni, (dirigente didattico), Roberta Di Pascasio, (scrittrice), Aleandro Mariani, (cantante lirico), Mafalda Di Berardino, (professoressa) e Stefania Antidormi (avvocato). “Vincolati dalle strette della pandemia”, ha aggiunto l’assessore alla cultura e al turismo, Pierluigi Di Stefano, “a maggio abbiamo iniziato a lavorare per dare un indirizzo culturale alla stagione estiva di Avezzano. Con la massima trasparenza abbiamo affidato a una commissione esaminatrice la scelta degli eventi per rispondere alle esigenze di tutti cittadini e turisti, per età e interessi. Abbiamo stretto un’importante e mi auguro progressiva collaborazione con le associazioni di categoria e abbiamo promosso quelle proposte di interesse collegiale che potessero dar colore all’arte, alla musica e allo spettacolo in città”. Soddisfatti per il risultato ottenuto anche i presidente del consiglio e della commissione cultura,. “Questo è un momento importante di ripartenza per la città”, ha sottolineato Ridolfi, “che sente il bisogno di socializzare dopo la pandemia. L’intera maggioranza ha condiviso il profilo qualitativo e inclusivo di questo cartellone realizzato in tempi stretti dando priorità agli artisti del territorio, con l’obiettivo di stabilire un punto di ripartenza verso la normalità”. Per Simonelli, invece, “90 domande presentate in Comune sono il segno di un’intera città che deve sentirsi orgogliosa. Abbiamo costruito un cartellone realizzato non da un singolo, ma da una squadra che ci mette il cuore in ogni impegno. Abbiamo cercato di creare un calendario inclusivo per rispondere alle esigenze di tutta la città”. Alla presentazione hanno partecipato pure i consiglieri Maria Antonietta Dominici e Ignazio Iucci.

    Eventi estate entra nel vivo, quindi, con tra i fiori all’occhiello il concerto di Ron, sabato 8 agosto; Giuliano Palma il 23 agosto in piazza Risorgimento; il festival dedicato ai bambini, dal 3 al 5 settembre, mentre il 2 settembre Vittorio Sgarbi presenterà il suo nuovo libro “Ecce Caravaggio”. Spazio anche al cinema con le pellicole proiettate nell’arena Montessori e con il Golden short film festival. E poi ancora tante novità nella formula ideata dall’amministrazione Di Pangrazio per i “Festival itineranti” come l’evento “Allegro moderato”: archi, ottoni e pianoforte riempiranno vari spazi in città per dar vita alle note della musica classica. Al debutto anche “Vivi Avezzano”, il nuovo format realizzato dal Comune con le associazioni di categoria in agenda il 28 luglio con mostre d’arte, spettacoli di musica con artisti locali e negozi aperti anche di notte. Tra gli eventi del cartellone ci sono anche i “Classici”: alcuni già realizzati come il CinemAmbiente, il Circuito città di Avezzano, il Premio D’Angiò; altri in itinere come il Cracking Art all’Aia dei Musei e Festiv’Alba, altri ancora in programma come la Settimana marsicana che si svolgerà all’interno del complesso di Villa Torlonia dall’1 all’8 agosto. Insomma, un’estate ricca di eventi per far sorridere e ripartire la città.

Guarda anche

Presentata la guida “Francavilla a piedi” – VIDEO

Francavilla al Mare. È stato presentato il volume “Francavilla a piedi” di Massimo Pasqualone, professore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette + dieci =