mercoledì , 29 Settembre 2021

Ueam Academy: oggi incontro tra gli amministratori dell’area metropolitana

Montesilvano – Incontro oggi tra l’assessore di Montesilvano alla Progettazione comunitaria Deborah Comardi, il dirigente del Comune di Pescara Luca Saraceni e l’assessore del Comune di Spoltore Chiara Trulli per il nuovo corso riservato a 20 partecipanti “Ueam Academy: Introduzione alla Progettazione Europea”. 

L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto “Ufficio Europa Area Metropolitana UEAM” destinato agli enti locali per favorire, in forma coordinata e nell’ambito della costruzione di una strategia unitaria di sviluppo territoriale, la gestione associata di servizi diretti a sostenere, in maniera efficace, l’accesso a finanziamenti resi disponibili su programmi europei, nazionali e regionali. Il corso di introduzione alla progettazione europea si svolgerà nel periodo che va da ottobre a novembre 2021 per un totale di 30 ore ed è rivolto a laureandi o laureati da non più di 3 anni, residenti in Abruzzo per un numero massimo di 20. La scadenza per la presentazione delle candidature è stata fissata al 27 settembre 2021.


“Le azioni di diffusione della cultura europea – spiega l’assessore Comardi – prevedono attività di sensibilizzazione sulle questioni europee, al fine di diffondere la cultura europea, facendo conoscere i diritti e i vantaggi acquisiti con lo status di cittadini europei, promuovendo il coinvolgimento attivo dei giovani cittadini nel dibattito sui temi europei e favorendo la partecipazione dei giovani alle opportunità che l’Unione Europea offre sia ai singoli sia alle loro associazioni”.

“Dare opportunità ai giovani – afferma l’assessore Trulli – è per noi motivo di soddisfazione e restituisce opportunità di crescita culturale per le nostre amministrazioni comunali”.

Guarda anche

Autovelox s.s.81 a Pianella: mozione delle opposizioni sul limite di velocità di 50 km/h

Pianella – «L’Autovelox killer sulla statale S.S. 81 e il limite di velocità di 50 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 + sette =