venerdì , 9 Dicembre 2022

Montesilvano: PD e M5S su Via Roma “al più presto una decisione sul suo futuro”

PD e M5S “Si eviti di perdere ulteriore tempo

Montesilvano – Quale sarà il destino di Via Roma? A domandarselo sono i Consiglieri Comunali di minoranza che riferiscono di come oggi nel corso della IV Commissione Lavori Pubblici, presieduta dal Consigliere Manganiello, non hanno avuto risposte a riguardo. 

“Ci rendiamo conto che la realizzazione di un’opera pubblica – commentano i consiglieri PD e M5S – non sia cosa immediata ma, una volta completata, come in questo caso dopo anni, è paradossale che una via centrale sia tenuta ostaggio delle decisioni di un’Amministrazione che non ha ancora ben chiaro quale sarà il futuro da destinare a quella via. Nel frattempo, la strada interdetta al traffico, viene invasa da auto in sosta, con l’impossibilità di effettuare anche gli interventi di rimozione, trattandosi di un’area di cui non è ancora ben chiara la destinazione. 
Siamo consapevoli che la Polizia Locale, tra l’altro da troppo tempo in evidente sofferenza di personale, ha ben altre priorità di intervento e l’apposizione della cartellonistica stradale dovrà essere conseguente alla decisione dell’ente. E non è certo dunque una responsabilità da attribuire al Comando, trattandosi di una decisione che compete all’Amministrazione. Proprio perché oggi non siamo venuti a capo di nulla, abbiamo chiesto di riconvocare una commissione a tema per valutare insieme una proposta percorribile, in maniera che la commissione si faccia anche parte attiva del processo.”

Secondo i consiglieri Dem e Pentastellati sarebbe importante che, una volta riqualificata e data la sua posizione strategica, la via sia destinata a risvegliare l’anima di un centro di cui la città è sprovvista “…e che da tempo reclama, attraverso agevolazioni che invoglino soprattutto le attività ricreative ad animare la strada, compresa l’ipotesi di un mercato di prodotti agricoli o artigianali permanente.”

Le opposizioni si augurano la scelta tenga conto in prospettiva del futuro di quella area, anche rispetto al nuovo piano regolatore, “del quale purtroppo al momento non abbiamo visto neppure una tavola, e relativo piano del traffico. Riteniamo opportuna l’adozione di misure tali da invogliare gli imprenditori ad occupare questi spazi nuovi, in maniera da riconvertire la sua vocazione a attrattiva cittadina e creare un effetto traino di richiamo, anche di investimenti di riqualificazione urbanistica degli edifici prospicienti.  A nostro avviso, sarebbe opportuno che Via Roma conservi la sua natura pedonale, trattandosi di un’arteria strategica dal punto d vista logistico ma non per rilevante ai fini del deflusso veicolare. Una volta aperta al traffico, sia a doppio senso che a senso unico, sarà difficile tornare indietro, senza scatenare un mare di proteste; pertanto si valuti in maniera oculata e al più presto.” Concludono i Consiglieri di opposizione del Partito Democratico e del Movimento 5 Stelle.

Guarda anche

A Pescara chiuso per lavori il parcheggio di via Bologna

Pescara – Da oggi, lunedì 5 dicembre e fino a mercoledì 14 sarà completamente interdetto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

diciotto + nove =

La tua pubblicità su Hg