martedì , 30 Novembre 2021

Marilisa Amorosi è la nuova presidente Fidapa Sezione Portanuova

Da sinistra Anna Maria Scarazza e Marilisa Amorosi

PESCARA – Si è è tenuta ieri la cerimonia di Passaggio di consegne, ieri sera all’hotel Promenade di Montesilvano nella FIDAPA (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari) Bpw (Business and professional women), Sez Pescara Portanuova, tra la presidente uscente Anna Maria Scarazza e  Marilisa Amorosi, psichiatra e Psicoterapeuta.L’avvicendamento è avvenuto durante l’assemblea che ha visto la partecipazione di tutte le socie e successivamente conclusosi con una conviviale.

“L’emergenza Covid – ha dichiarato la presidente uscente – ha catalizzato tutte le nostre attenzioni e condizionato enormemente le attività, come in ogni altro settore, tuttavia la sezione, in continuità con ciò che era già avviato, ha curato, in particolare, attraverso convegni webinar, argomenti di notevole spessore che hanno spaziato dal possibile “Futuro post pandemia”, al concetto di ‘Memoria, Lavoro, Identità, Cultura’ legati alla Filanda Giammaria, luogo storico della città di Pescara, alla ‘Blu Economy’ intesa come idee, soluzioni e opportunità per il futuro”. Sempre nell’ottica della collaborazione e di un proficuo proselitismo la Scarazza è stata madrina della nuova Sezione Fidapa di Chieti. La presidente uscente ha ringraziato tutte le amiche Fidapine e ha consegnato il testimone alla neo presidente Marilisa Amorosi che lo ha raccolto con emozione. Nel corso del suo intervento la Amorosi ha dichiarato che il nuovo biennio sarà caratterizzato da continuità con le attività già svolte e sulla base delle linee-guida dettate dai temi nazionali, internazionali e distrettuali che saranno incentrati sulla cooperazione e sulla coesione sociale. Tematiche queste strettamente collegate alla cultura sociale, al lavoro femminile e ai giovani per i quali è stato coniato il motto “Noi protagonisti del futuro”. “Affinché tutto ciò sia possibile – ha dichiarato la nuova presidente – sarà necessario combattere la violenza di genere, promuovere il rispetto femminile anche in campo lavorativo, l’empowerment, come capacità di crescita e miglioramento del mondo e la lotta alla discriminazione”. Attenzione sarà riservata anche alle problematiche dell’ambiente, dello sport, della cultura e del territorio in genere, anche in collaborazione con altre Associazioni. La neo presidente ha poi presentato il nuovo direttivo che l’affiancherà e che risulta composto da Stefania Catalano (vice presidente), Nisla Forcucci (tesoriera), Anna Maria Antonel (segretaria), Maria Teresa Cristiano (cerimoniera), Adele De Sanctis,Anna CutilliFranca PierdomenicoPatrizia PolitiClaudia Di Nicola Anna De Virgilisfacenti parte del Consiglio di Sezione. Il Consiglio dei revisori risulta invece composto da Ida MarinoAnna Tenti eAlessandra Romano.

Guarda anche

XXXVI edizione del Torneo di tennis Fidas: Vince la squadra delle Piastrine

Pescara – Sport e solidarietà si sono dati appuntamento sui campi in terra rossa del centro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 3 =