sabato , 24 Febbraio 2024

Festa grande al Marina di Pescara per i cinquant’anni di vita della CNA provinciale

Pescara – In tanti ieri sera si sono dati appuntamento al padiglione Becci del Porto  turistico per festeggiare i primi cinquant’anni di vita della CNA provinciale di Pescara, nata il 15 novembre del 1972.  Un meeting voluto per ricordare quanto costruito in questi anni, ma anche quanti hanno permesso in questo cinquantennio di raggiungere importanti e significativi risultati in termini di rappresentanza del mondo dell’artigianato, del commercio, della piccola e micro imprese. Attorno al presidente e al direttore Cristian Odoardi e Carmine Salce, nella serata condotta da Silvia Di Silvio, si sono stretti in tanti e diverse personalità istituzionali, tra cui il sindaco di Pescara Carlo Masci, il parlamentare Guerino Testa, il consigliere regionale Antonio Blasioli; la sindaca di Spoltore Chiara Trulli; con loro, il presidente e il direttore della CNA regionale, Savino Saraceni e Graziano Di Costanzo, il presidente e il direttore della CNA di Teramo, Bernardo Sofia e Gloriano Lanciotti, il presidente della CNA di Chieti, Giuseppe Troilo, il direttore della CNA di Avezzano, Fabrizio Belisari, la coordinatrice della CNA dell’Aquila, Clara D’Onofrio. Diversi gli attestati rilasciati a fine serata ai testimoni di questo lungo percorso, diversi dei quali scomparsi: un modo per rinsaldare un legame mai venuto meno negli anni.  

Guarda anche

250 milioni per produrre 4.940 tonnellate annue di idrogeno verde in Abruzzo

Pescara – I Poli d’Innovazione “Abruzzo Italy” e “Inoltra”, hanno organizzato una convention, tenutasi a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *