martedì , 7 Febbraio 2023

CAI L’AQUILA:  il 1° dicembre trekking urbano e l’incontro su neve e sicurezza

Giovedì 1 dicembre: doppio appuntamento CAI L’AQUILA
 ore 11      Cerimonia di inaugurazione del trekking urbano “LA MONTAGNA IN CITTÀ”
ore 18      Primo dei due incontri (due serate, 1 e 2 dicembre) “NEVE, CONOSCENZA, CONSAPEVOLEZZA, SI­CUREZZA”.

L’Aquila – Giovedì 1 dicembre alle ore 11.00, al Bastione Est del Parco del Castello, presso il Cippo “Francesco De Marchi, si svolgerà la cerimonia di inaugurazione di “LA MONTAGNA IN CITTÀ”, un insieme di itinerari di trekking urbano ed extra-cittadini che raccontano lo stretto legame della città dell’Aquila con le montagne circostanti. Percorsi didascalici che vogliono far conoscere ai fruitori soprattutto quelle peculiarità che uniscono le ricchezze storiche e architettoniche della Città ai valori del paesaggio, in particolare montano, che la circondano. 

I percorsi sono caratterizzati da cinque punti panoramici, sottolineati da totem illustrativi de­dicati ai seguenti temi: l’Alpinismo (Cippo “Francesco D­e Marchi”, bastione est del Parco del Castello), Fuori Porta la Montagna (Porta Branconia, nel piccolo giardino dedicato ad Amalia Sperandio), l’Ac­qua risorsa di vita (presso il Ponte Belvedere – Giardino Nino Carloni), la Transumanza (Collemaggio – Parco del Sole, pei pressi dell’Amphisculpture di Beverly Pepper) e l’Abruzzo Regione Verde d’Eu­ropa e grands tours al femminile(Porta Leoni, primo torrino aggettante dalle mura della città).

Nei punti panoramici le brevi note esplicative sono riportate in italiano, inglese e in scrittura Braille. Vi sono disegnati i profili montani, in rilievo, utili alle persone ipovedenti per la lettura del paesaggio. Infine, un QR code, anche questo in doppia veste grafica, porta ad un sito dedicato, che illustra in modo più ampio le peculiarità dei punti panoramici.

Gli itinerari proposti, fruibili anche dalle persone con disabilità (due “totem” saranno collocati definitivamente, al termine dei lavori in corso, in posizione accessibile), consentiranno alla Città dell’Aquila di essere annoverata fra le 70 città italiane dotate di “Trekking Urbano” e quindi di poter partecipare, il prossimo anno, alla XVIII Giornata Nazionale dedicata.

L’iniziativa è stata ideata e curata dal CAI, Sezione dell’Aquila, come capofila di un partena­riato che ha visto coinvolte altre quattro associazioni: AquilArtes, Auser L’Aquila, Don Bosco e Tea­trabile.

Giovedì 1 dicembre, alle ore 18.00, presso la Sede del CAI in Via Sassa 34, la Sezione dell’Aquila del Club Alpino Italiano, in particolare la sua Scuola “Nestore Nanni” di Alpinismo e Scialpinismo, in collaborazione con SASA (Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo), SVI (Servi­zio Valanghe del CAI) e la struttura del Meteomont Carabinieri, organizza due serate sul tema della sicurezza sulla MONTAGNA INNEVATA, con un particolare focus sulle valanghe. Gli incontri avranno luogo presso la Sede CAI, alle ore 18.00 del 1 e del 2 dicembre 2022. È l’occasione perfetta, con l’arrivo dell’inverno, per approfondire gli aspetti legali e tecnici propri della frequentazione della mon­tagna innevata, per imparare a riconoscere le condizioni di pericolo, prevenire e ridurre il rischio in un ambiente tanto bello quanto insidioso.

Guarda anche

Le avventure in mare di Luigi Corcione protagoniste della prima conviviale 2023 del Rotary Club Pescara Ovest

Sarà Luigi Corcione l’ospite d’eccezione della prima conviviale del 2023 del Rotary Club Pescara Ovest “G. D’Annunzio”, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La tua pubblicità su Hg