martedì , 7 Febbraio 2023

Giulianova “Giorno della Memoria” due giornate per ricordare le vittime della Shoah

Le iniziative dell’ Amministrazione Comunale. Commemorazioni il 27 e 28 gennaio: sabato prossimo, posizionamento della terza pietra d’inciampo e presentazione del libro di Lino Manocchia. 

Giulianova – Sono due, le date che l’ Amministrazione Comunale di Giulianova dedica al ricordo degli internati nei lager nazisti e a tutte le vittime della Shoah, in occasione del “Giorno della Memoria” che cade, come ogni anno, il 27 gennaio.


Venerdì prossimo, appunto 27 gennaio, il Vice Sindaco Lidia Albani sarà alle 9.30 nel cimitero comunale, in via Gramsci, per deporre fiori in onore dei cittadini giuliesi internati e deceduti nei lager nazisti.
Alle 11, ancora il Vice Sindaco, parteciperà, nella sede della Prefettura di Teramo,  alla cerimonia di consegna alle famiglie dei giuliesi Roberto Loggieri e Flaviano Martinelli delle Medaglie d’Onore alla Memoria.
Il giorno successivo, sabato 28 gennaio, in corrispondenza dell’ingresso principale del municipio, in corso Garibaldi 109, si terrà alle 16.30 lo scoprimento di una pietra d’inciampo in ricordo di Flaviano Poltrone, ucciso il 12 giugno 1944 durante la ritirata dell’ Esercito tedesco verso nord. Benedirà la pietra, realizzata dall’artista tedesco Gunter Demnig, il parroco di San Flaviano don Enzo Manes. L’iniziativa gode del Patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo, dell’ Associazione Nazionale ex Internati e dell’ Associazione Nazionale Famiglie dei Caduti e Dispersi in Guerra.
Sempre sabato, alle 17, in sala Buozzi, alla presenza del Vice Sindaco Lidia Albani, la Città di Giulianova conferirà le Medaglie alla Memoria alle famiglie dei giuliesi Roberto Loggieri, Flaviano Martinelli e Flaviano Poltrone, unitamente alle pergamene inviate dal Ministero della Difesa.
Alle 17.30, sempre in sala Buozzi,  si terrà infine la presentazione del libro dell’internato Lino Manocchia “Frammenti di un prigioniero”, a cura del professor Elso Simone Serpentini e del giornalista, ricercatore storico,  Walter De Berardinis. Le letture saranno affidate all’attrice Sara Palladini. Interverranno i rappresentanti di Anei e Anfcdg.

Guarda anche

Giorno della Memoria: ANPI Val Pescara “Porrajmos , la Shoah dei Rom, Sinti e Camminanti”

La sezione ANPI Val Pescara, in collaborazione con il circolo di Rifondazione Comunista “Rocco Iezzi” …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La tua pubblicità su Hg