sabato , 15 Giugno 2024

Geolier allo “Shock Wave Festival” di Francavilla al Mare

Francavilla al Mare – C’è il secondo nome per lo Shock Wave Festival di Francavilla al Mare, in programma dal 21 al 23 luglio all’arena del mare di via F.P. Tosti, che anche lo scorso anno ha ospitato la fortunata edizione della manifestazione. L’artista che Francavilla ospiterà il 23 luglio è Geolier, e ad annunciare il suo nome sono il Sindaco di Francavilla al Mare Luisa Russo ed i ragazzi di Zona Futura, associazione che è il cuore organizzativo di questo grande evento. 

Un talento con pochi pari, poliedrico ma con un’identità forte e ben delineata, capace di non ripetersi mai ma, allo stesso tempo, di mostrarsi al suo pubblico in continua evoluzione, così come solo i grandi artisti sanno fare. Geolier è senza dubbio uno dei fenomeni musicali più eclatanti che l’Italia abbia visto e vissuto negli ultimi anni. Forte delle sue radici e sempre teso a superare qualsiasi limite geografico e musicale, in pochi anni è riuscito a diventare punto di riferimento per l’urban italiano, nonché nome tra i più richiesti da tutta la scena, collezionando, in così poco tempo, importanti certificazioni – ben 17 dischi di platino e 20 dischi d’oro – e oltre 1.4 miliardi di streaming audio/video.

“Un artista come Geolier crea la giusta commistione tra l’attitudine urban originaria di Shock Wave e la costante ricerca di innovazione musicale. L’obiettivo è rimanere uno dei punti di riferimento della costa abruzzese per le sonorità più in voga nella generazione Z”, commenta Filippo Ricagni, co-ideatore dello Shock Wave Festival. 

“Shock Wave si caratterizza sempre di più per raggiungere un target giovane, diventando un punto di riferimento dell’offerta di intrattenimento abruzzese per i millenials e la generazione Z. Abbiamo scommesso su una zona, quella della spiaggia di via Tosti, che è risultata attrattiva ed accogliente per grandi personaggi, e quest’anno saremo di nuovo lì per un grande spettacolo. I nomi a questo punto sono due: oltre a Geolier avremo Sfera Ebbasta il 22 luglio, e la prossima settimana tireremo fuori il terzo nome dell’edizione 2023. Nel frattempo proseguiamo a compilare il programma dell’estate, a cui sta lavorando l’Assessora al Turismo e Cultura Cristina Rapino, e vi promettiamo anche quest’anno una grande stagione”. 

Guarda anche

‘Mare Fuori Il Musical’ al Palasport Giovanni Paolo II di Pescara

Tappa al Palasport Giovanni Paolo II per il nuovo tour dello spettacolo diretto da Alessandro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *