martedì , 18 Giugno 2024

Urban Nature 2023 torna il concorso fotografico di WWF Chieti-Pescara e Museo universitario 

A “caccia” di scatti sulla natura in città con Urban Nature 2023 

Consegna foto entro il 25 ottobre. Premiazione il 25 novembre. Mostra dal 2 al 30 novembre 

Torna anche quest’anno (siano alla sesta edizione) il concorso fotografico a premi sulla natura in città indetto dal WWF Chieti-Pescara in collaborazione con il Museouniversitario in occasione di Urban Nature” evento organizzato dal WWF Italia in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri e con l’Associazione Nazionale Musei Scientifici e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica. 

I principali eventi di Urban Nature 2023 si svolgeranno, per quanto riguarda il WWF Chieti-Pescara, sabato 7 ottobre a Pescara (piazza Salotto) e domenica 8 a Chieti (Villa Comunale), ma ci sarà modo di riparlarne. Il concorso fotografico avrà invece il suo clou con l’esposizione delle foto dal 2 al 30 novembre e con la premiazione in programma, sempre nelle sale del Museo universitario, sabato 25 novembre alle 17. 

La competizione fotografica vuole, così come nelle passate edizioni, offrire a tutti un’occasione per riscoprire piante e animali che resistono o riconquistano spazi in ambienti urbani, offrendoci emozioni, biodiversità, servizi ecosistemici e migliorando la qualità della nostra vita. Nonostante il pressante invito a cambiare priorità e stili di vita che ci arriva ogni giorno dai drammatici eventi che ci consegna la cronaca, conseguenza diretta dei cambiamenti climatici in atto, stiamo perseverando con la cementificazione e con l’impermeabilizzazione del suolo, ma la natura va oltre queste scelte scellerate e lo dimostra in mille modi, anche riprendendosi i suoi spazi, a volte nelle maniere più impensate. Scoprirlo attraverso l’obiettivo di una macchinetta fotografica o di un telefonino è alla portata di tutti: lo scorcio di un giardino, un’aiuola, angoli verdi, singole piante o animali, un angolo di natura osservato dal balcone, dal terrazzo, dalla finestra di casa o durante una passeggiata o una gita… Sono però esclusi dal concorso piante d’appartamento e animali domestici. La partecipazione è aperta a tutti. Si tratta solo di ritrovare le foto o di scattarne di nuove, stamparle in formato A4 a piena pagina (risoluzione minima 300 dpi), e consegnarle (o spedirle) in busta chiusa, insieme al regolamento compilato e firmato come scheda di accompagnamento, già da oggi e fino alle 19 di sabato 28 ottobre prossimo presso la biglietteria del Museo universitario “G. d’Annunzio” a Chieti, in viale IV Novembre, negli orari di apertura al pubblico.  

Il regolamento (qui in allegato) sarà presto a disposizione via web sulla pagina facebook del WWF Chieti-Pescara e sul sito del Museo universitario, e, in forma cartacea, presso la biglietteria. Può anche essere richiesto via mail agli indirizzi mssb@unich.it oppure chietipescara@wwf.it  

Guarda anche

Dalle comunità energetiche alla bioedilizia: intesa tra università e micro imprese

Sottoscritto un accordo quadro tra CNA Abruzzo e Dipartimento di Architettura della d’Annunzio PESCARA –  …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *