mercoledì , 22 Maggio 2024

Montesilvano, il Presidente De Vincentiis incontra gli studenti della Di Blasio

Montesilvano – Il presidente del Consiglio Comunale, Ernesto De Vincentiis, su invito di alcune insegnanti, ha incontrato i bambini delle quarte della primaria Fanny Di Blasio per illustrare il funzionamento del consiglio comunale, come vengono eletti i consiglieri e il loro compito all’interno dell’assise comunale. I bambini hanno ascoltato con grande interesse le spiegazioni del presidente sul funzionamento della macchina comunale e durante l’incontro hanno rivolto domande specifiche su vari argomenti. 

“E’ stata una mattinata molto interessante che ha permesso di avvicinare gli alunni della Di Blasio al governo della città  – ha detto il presidente De Vincentiis – . I bambini delle classi quarta E e quarta D erano già preparati grazie al lavoro minuzioso svolto in classe dalle docenti. E’ stato importante anche per la vita del nostro consiglio comunale entrare in un luogo come quello della scuola, per incontrare le generazioni future e ascoltare le loro opinioni, confrontarsi con le loro idee e discutere liberamente nel rispetto delle regole. I ragazzi con questi incontri educativi hanno la possibilità concreta di partecipare e di intervenire nella vita politica e amministrativa della nostra comunità e noi abbiamo il dovere di ascoltare le loro istanze. E’ stata una iniziativa vincente che contiamo di ripetere in modo di comunicare in maniera diretta con i ragazzi. Le problematiche del mondo della scuola sono al centro della nostra attività amministrativa e lo abbiamo dimostrato nei numerosi interventi svolti per risolvere i problemi strutturali di alcuni edifici scolastici e con la realizzazione di otto nuove strutture, al fine di garantire a bambini e personale scolastico una permanenza in sicurezza all’interno delle aule”.  

Guarda anche

Dal Consiglio Comunale di Spoltore il premio”Spelta Aurea”

Spoltore – Il Consiglio Comunale di Spoltore crea la “Spelta Aurea”, un premio destinato a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *