domenica , 25 Febbraio 2024

Formazione e occupazione: all’Aquila focus sulle politiche comunitarie

L’Aquila – Le nuove sfide della formazione, il mondo dell’occupazione tra opportunità e criticità, gli obiettivi delle politiche comunitarie: sono i temi al centro dell’iniziativa, organizzata dall’Ufficio politiche comunitarie del Comune di L’Aquila, in collaborazione con la Casa delle tecnologie emergenti e il Polo d’innovazione Abruzzo Italy, in programma lunedì 4 dicembre, con inizio alle ore 9.30, negli spazi dell’auditorium della Fondazione Cassa di risparmio della Provincia dell’Aquila.

L’evento rappresenta la tappa conclusiva del tour nazionale promosso da Ecosistema formazione Italia -EFI. Un’occasione nella quale imprese, consulenti, professionisti e operatori della formazione avranno l’opportunità di dialogare con le istituzioni per comprendere le sfide e le occasioni presenti nel mondo della formazione e dell’occupabilità. Particolare rilievo sarà dato alla programmazione dei fondi comunitari della Regione Abruzzo, con un particolare focus sui programmi FSE e FESR, l’utilizzo della loro dotazione finanziaria e le possibili ripercussioni economiche sulle condizioni socioeconomiche del territorio.

A confrontarsi sulle strategie, legate al miliardo di euro che la Regione Abruzzo mette a disposizione fino al 2027 nell’ambito della programmazione europea, saranno il presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, il senatore Guido Liris, il sottosegretario al Mimit Fausta Bergamotto, l’Autorità di gestione dei fondi Fesr-Fse+, Carmine Cipollone, il direttore del Dipartimento Lavoro Sociale della Regione Abruzzo, Renata Durante. L’appuntamento aquilano rappresenta la tappa conclusiva di un tour nazionale che ha toccato, tra le altre, le città di Milano, Torino, Bologna, Napoli e che vedrà la conclusione in una convention in programma a Roma nel prossimo mese di marzo. 

Guarda anche

250 milioni per produrre 4.940 tonnellate annue di idrogeno verde in Abruzzo

Pescara – I Poli d’Innovazione “Abruzzo Italy” e “Inoltra”, hanno organizzato una convention, tenutasi a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *