domenica , 25 Febbraio 2024

19°Trofeo Carnevale: a San Salvo gloria per Zannoni, Ordonzelli, Corradetti, Colone e la Ciclistica Valle del Trigno

San Salvo – Come tradizione vuole ad inizio di stagione, il Trofeo Carnevale ha avuto luogo a San Salvo mandando in archivio la 19°edizione targata Acsi Ciclismo, con la puntualità e l’impegno di sempre da parte dell’Atletica Velo Club San Salvo in collaborazione con il comitato Acsi Teramo. Passano gli anni, ma quella di San Salvo si conferma una manifestazione ad alto gradimento e quest’anno a dirlo sono stati i numeri: 180 iscritti (di cui 152 partenti) da diverse regioni d’Italia tra cui la Lombardia, l’Emilia Romagna, l’Umbria, le Marche, il Lazio, la Campania, il Molise, la Puglia e ovviamente l’Abruzzo.

Il Trofeo Carnevale era valido come prima prova del Giro d’Abruzzo (circuito in quindici prove tra granfondo, mediofondo e gare su strada), nonché gara di apertura dell’iniziativa congiunta dei comitati Acsi Ciclismo Abruzzo e Marche articolata in quattro prove (oltre a San Salvo, quelle di Monsano, Civitanova Marche e Piediripa nelle Marche nelle successive tre domeniche di febbraio).

Dopo tante edizioni disputate sul lungomare sansalvese, quest’anno si è optato per un percorso nuovo di zecca di 5 chilometri presso la zona industriale, garantendo il massimo della sicurezza e la perfetta gestione del traffico veicolare.

L’andatura delle tre batterie di partenza è stata abbastanza sostenuta in quanto i partecipanti ambivano a cercare subito la gloria nella prima gara della stagione su strada 2024.

Prima gara dedicata ai supergentleman A-B-C e le donne (8 giri): i tentativi di fuga si sono susseguiti a ripetizione ma quello di maggior rilievo ha visto come protagonista il romagnolo Maurizio Zannoni (Maplast) che è riuscito ad avere la meglio da solo su Roberto Mentuccia (Pedale Fermano) e Carlo Bartolomeo Ritota (Molise Ricambi). Nel gruppo inseguitore, a brillare in ambito femminile Romina Ordonzelli (Pasta De Carlonis), seconda Morgana Grandonico (Ex What? Cycling Team), terza Emanuela Sampaolesi (Team Go Fast) e quarta Sabrina Celiberti (Ciclistica Valle del Trigno).

Seconda batteria aperta ai gentleman A-B di prima e seconda serie (9 giri): nel concitato finale Alberto Corradetti, marchigiano in forza al Team Go Fast Event, ha operato un allungo perentorio che gli ha permesso di trionfare con diversi metri di vantaggio,  gruppo regolato alle sue spalle da Cesare Marocco (Faga Zama Team) e Roberto Cancanelli (MB Lazio Euronics).

Terza ed ultima gara riservata alle categorie junior A-B, senior A-B, veterani A-B di prima e seconda serie (9 giri): è bastata la progressione di Federico Colone per aggiudicarsi l’ultima corsa di giornata e a cui è riuscito a resistere soltanto Emanuele Scipione. L’atleta laziale di Sora in forza al Team Diemme Sport ha trovato lo spunto decisivo sul rettilineo finale precedendo il corridore pescarese che da quest’anno milita con la Ex What? Cycling Team. Dietro di loro, volata di gruppo per la terza posizione agguantata da Riccardo De Santis (Team De Santis Bike Store).

Con il poker di gare Abruzzo-Marche, in questo avvio della stagione su strada 2024 Acsi, a vestire la maglia celebrativa di leader Zannoni (supergentleman A-B-C), Ordonzelli (donne), Corradetti (gentleman A-B di prima e seconda serie) e Colone (junior A-B, senior A-B e veterani A-B di prima e seconda serie).

Durante le premiazioni sono stati assegnati premi speciali a Gianvito Fusilli dell’US Carbonate come corridore più lontano (sansalvese di nascita ma residente a Locate Varesino in Lombardia), a Franco Ronconi della Ciclistica Valle del Trigno (meno giovane) e ad Albert Nazareth di Ex What? Cycling Team (più giovane), fino ad arrivare alla consegna del Trofeo Carnevale alla Ciclistica Valle del Trigno (sodalizio sansalvese già vincitore di questo trofeo nel 2023), in qualità di società più numerosa davanti alla Faga Zama Team e alla Ex What? Cycling Team.

Tonino Maggitti, presidente dell’Atletica Velo Club San Salvo: “Il bilancio è stato più che positivo e siamo contenti del numero ragguardevole di partecipanti che abbiamo raggiunto quest’anno con presenze anche dal Nord Italia. Un ringraziamento all’amministrazione comunale di San Salvo, al Polizia Locale, alla Croce Rossa, all’Acsi Teramo con Raffaele Di Giovanni, al servizio di scorta tecnica con Roberto Ciccotosto in rappresentanza delle Scorte Tecniche Molisane, al Bar What’s Up per averci messo a disposizione tutta la logistica della gara e a tutti i nostri sponsor”.

Raffaele Di Giovanni, per conto di Acsi Teramo: “Ringrazio Tonino Maggitti e l’Atletica Velo Club San Salvo per averci dato fiducia e per aver iniziato nel migliore dei modi la stagione su strada qui a San Salvo. Siamo rimasti molto contenti per l’organizzazione e per il percorso tutto chiuso al traffico, ma nel complesso è andato tutto bene”.

Tiziana Magnacca, presidente del consiglio comunale di San Salvo: “A Tonino Maggitti e all’Atletica Velo Club San Salvo il mio plauso e quello del sindaco Emanuela De Nicolis, ma anche un sentimento di profonda riconoscenza per quanto fatto negli ultimi anni sia con il ciclismo che con la new entry del podismo, alla luce del successo che ha riscosso la manifestazione podistica Donne in Corsa, contro la violenza sulle donne, che ha avuto luogo nel mese scorso di novembre. Il Trofeo Carnevale è sinonimo di tradizione e quest’anno abbiamo avuto il piacere di accogliere un numero importante di atleti che sono arrivati da diverse regioni d’Italia. Con il ciclismo abbiamo un legame particolare con il Giro d’Italia professionisti, ma con il mondo delle due ruote c’è sempre un rapporto di amore reciproco verso la bicicletta, non solo sul lato tecnico-sportivo ma anche nell’ambito della promozione del nostro territorio”.

Carla Esposito, assessore al commercio per il comune di San Salvo: “Sono rimasta particolarmente colpita dalla perfetta organizzazione della manifestazione e dalla gente presente. Per noi è stato un piacere ospitare tante persone da quasi tutta Italia, per una gara che ha portato benefici al nostro territorio. Complimenti a Tonino Maggitti e all’Atletica Velo Club San Salvo”.

Le classifiche di tutte le gare sono disponibili sul portale Myraceresult
 19° TROFEO CARNEVALE, 28/01/2024 : : my.race|result (raceresult.com)

VINCITORI DI CATEGORIA

Donne: Romina Ordonzelli (Pasta De Carlonis)

Debuttanti-junior 1°serie: Riccardo De Santis (Team De Santis Bike Store)

Senior A-B 1°serie: Federico Colone (Team Diemme Sport)

Junior-Senior A-B 2°serie: Franco Baldassarre (Team Levante Premium Cycling)

Veterani A-B 1°serie: Davide Gelsomini (Ex What? Cycling Team)

Veterani A-B 2°serie: Antonio Ciccarini (Team Levante Premium Cycling)

Gentleman A-B 1°serie: Alberto Corradetti (Team Go Fast Event)

Gentleman A-B 2°serie: Ottavio Candeloro (Team Caprara)

Supergentleman A: Roberto Mentuccia (Pedale Fermano)

Supergentleman B-C: Maurizio Zannoni (Maplast)

Guarda anche

Pallamano serie A silver maschile. La vittoria a tavolino del Palermo complica la risalita della Lions Teramo

Sabato al Palasannicò scontro salvezza contro Campus Italia Teramo – La strada verso la salvezza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *