domenica , 14 Aprile 2024
Domenico Pettinari

Atti vandalici al comitato elettorale di Pettinari

PETTINARI “NON CI FAREMO INTIMIDIRE”

Pescara – Sconcerto ed indignazione c/o il comitato elettorale del candidato Sindaco civico a Pescara Domenico Pettinari, che questa mattina nella sede di Corso Vittorio Emanuele 237, si è trovato davanti una scena vergognosa e provocatoria.

“Questa notte ignoti, hanno vandalizzato il nostro comitato elettorale, con frasi bruttissime verso la mia persona. Un atto di intimidazione mirato – ha denunciato Pettinari – dal quale non ci lasceremo intimidire! Siamo già al lavoro per ripulire tutto ed andare avanti con il nostro programma al fianco dei cittadini onesti di Pescara, che chiedono a gran voce una città più sicura ed accogliente”.

L’episodio è già stato denunciato agli organi di competenza. 

CARLO COSTANTINI: “PIENA SOLIDARIETA’ A PETTINARI PER ATTI VANDALICI”

“Piena solidarietà al candidato sindaco Domenico Pettinari per gli atti vandalici che hanno danneggiato la sede del suo Comitato. Auspico che gli organi inquirenti facciano al più presto piena luce sulle responsabilità, perché non è certo questo il clima nel quale dovrà dispiegarsi la campagna elettorale”. Lo afferma il candidato sindaco di Pescara per il centrosinistra, Carlo Costantini. 

“Una campagna elettorale – aggiunge – che certamente ha già posto e continuerà a porre, anche da parte nostra, tutta la necessaria attenzione sulla condizione di permanente e perdurante insicurezza nella quale vivono i pescaresi. Inclusi quelli che cinque anni fa sono stati illusi del fatto che sarebbe bastato mandare al governo la destra di Salvini e di Meloni per rendere Pescara più sicura. E che oggi – conclude Costantini – devono constatare che, al contrario, la situazione è di gran lunga peggiorata”.

Guarda anche

Vandalizzato nuovamente il comitato elettorale di Pettinari “non ci fermeranno”

Pescara – Sconosciuti in azione ancora una volta, a distanza di poco più di venti giorni, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *