domenica , 16 Giugno 2024

Una nuova risonanza magnetica all’ospedale di Pescara

Pescara -L’assessore alla Salute, Nicoletta Verì, è intervenuta, questo pomeriggio, all’Ospedale Santo Spirito di Pescara, insieme al direttore generale della Asl, Vero Michitelli, per l’inaugurazione della nuova risonanza magnetica al servizio dell’Unità Operativa Complessa di radiologia. 

“Si tratta della seconda risonanza magnetica operativa in questa azienda, – ha affermato l’assessore – una apparecchiatura importante perché ha la capacità di eseguire una diagnostica ad alta complessità, specialmente per le patologie neurologiche. Inoltre, è in funzione fino alle ore 24 – ha sottolineato – e questo è un aspetto che voglio mettere in evidenza perché abbiamo più volte ribadito l’importanza di tenere aperti il più tempo possibile questi reparti. Non a caso, – ha spiegato l’assessore Verì – questa nuova situazione finisce per incidere positivamente sull’abbattimento delle liste d’attesa in relazione alla diagnostica complessa. Quindi, un grande plauso va a questa direzione strategica – ha proseguito –  ed inoltre non posso che apprezzare il fatto che queste grandi apparecchiature siano collocate sia nei presidi HUB che in quelli SPOKE. Si è finalmente creata quella circolarità nell’assistenza ospedaliera che prosegue anche a livello territoriale”. 

L’assessore Verì ha, inoltre, spiegato che l’acquisto di grandi apparecchiature per eseguire le risonanze magnetiche è legato alla necessità di sostituire macchinari tecnologicamente obsoleti. Questa risonanza, nello specifico, è stata acquistata con i fondi della Asl di Pescara, – ha concluso – poi ne arriveranno altre che saranno acquistate con fondi ulteriori tipo quelli del NRR”.

Guarda anche

Un piano di controllo dei piccioni per il territorio di Spoltore

Spolore – La giunta di Spoltore approva il “piano quinquennale di controllo del colombo o …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *