sabato , 20 Luglio 2024

Intelligenza artificiale per la gestione del traffico a Pescara

Albore Mascia: “Nuove opportunità con l’app ViviPescara”

Pescara – “La mobilità è un tema centrale nella vita dei cittadini, e l’utilizzo di modalità alternative sostenibili rappresenta oggi uno dei punti principali delle agende di ogni amministrazione. E anche di costante interesse quotidiano: ad esempio nell’app Vivi Pescara, che l’amministrazione ha messo a disposizione di cittadini e turisti, la sezione mobilità è la seconda per interesse 

Per rafforzare ulteriormente l’interazione con il contesto urbano e aumentare l’offerta di servizi nell’app, il Comune di Pescara , insieme al partner tecnologico BBS, sta lavorando alla realizzazione di un sistema di gestione del traffico cittadino e degli autobus pubblici, finanziato attraverso fondi SUS – Sviluppo Urbano Sostenibile.

Il sistema permetterà di gestire e analizzare flussi di dati provenienti da sensori, telecamere ed altri dispositivi, nonché dati del trasporto pubblico urbano forniti da Tua, per ricavare informazioni in tempo reale utilizzabili per comunicazioni tramite app, ma anche su pannelli a messaggio variabile o totem, come quelli presenti sugli ecomobility point. Queste stesse informazioni potranno essere catalogate e utilizzate per programmare scelte in tema di mobilità basate su dati assolutamente reali. Il sistema , aggregando i dati e con l’utilizzo dell’intelligenza artificiale e tecniche di machine learning per creare modelli predittivi, fornirà un supporto concreto all’attività amministrativa. Attraverso questo procedimento saranno generati report che consentiranno di gestire e analizzare i flussi dei veicoli nei principali varchi di accesso alla città e il grado di utilizzo e affollamento dei mezzi pubblici. Dati che, incrociati tra loro, consentiranno di progettare una gestione della mobilità ritagliata su misura per le esigenze reali del territorio. “La tecnologia ci offre oggi opportunità importanti – conclude Albore Mascia – sia per strutturare adeguatamente interventi concreti, sia per mantenere aperto un filo di comunicazione costante e immediato con i cittadini, che, peraltro, con le loro segnalazioni, potranno interagire positivamente e tempestivamente con il sistema”.

“Questo intervento, insieme a quello precedente sulla mobilità in ViviPescara – conclude l’assessore -dimostra ancora una volta la capacità dell’amministrazione di realizzare, mediante fondi regionali POR FESR, progetti innovativi utili sia come strumento di programmazione sia come servizi immediatamente disponibili ai cittadini”.

Guarda anche

Polizia Locale: a Sulmona un corso per gli agenti, Santangelo: “Formazione indispensabile”

Sulmona – “È indispensabile investire sulla preparazione degli agenti di Polizia Locale che andranno a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *